Liberati due prigionieri palestinesi

Infopal. Le autorità di occupazione hanno liberato ieri sera Hamdan as-Sufi (45 anni), uno dei leader locali di Hamas a Gaza, dopo una detenzione amministrativa di un anno e mezzo.

As-Sufi, lettore all'Università Islamica, era stato arrestato nella sua casa nel quartiere di Tel al-Hawa, distrutto dall'aggressione israeliana del 2008-2009, e imprigionato senza processo in quanto “combattente fuorilegge”.

Nella stessa giornata di ieri è stato rilasciato anche Muhammad Sulayman as-Salhut, dopo una condanna di otto anni scontata in diverse carceri israeliane.

Appena fuori di prigione, as-Salhut si è recato al presidio dei deputati per consegnare loro una lettera di solidarietà da parte di tutti i detenuti. A loro ha quindi rivolto un discorso nel quale ha appoggiato la lotta contro l'occupazione, “la quale punta a estirpare le nostre radici”, e ha evidenziato la necessità di rimanere uniti per contrastare i crimini israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.