L’Università islamica di Gaza s’impegna ad accogliere i palestinesi liberati

Gaza-InfoPal. L'università islamica di Gaza ha ospitato una festa in onore dei prigionieri palestinesi liberati dalle carceri israeliane.

All'inizio della celebrazione, Jamal al- Khudari, capo del Consiglio d'amministrazione dell'Università, e alla guida del comitato per rompere l'assedio su Gaza, ha dichiarato: “Le parole non riescono a descrivere il conforto degli abitanti della Striscia di Gaza, sin da quando è stata annunciata la conclusione dell'accordo”.

Al-Khudari ha comunicato che “l'Università islamica si sta impegnando a sviluppare dei percorsi di studio speciali, pensati appositamente per aiutare gli ex detenuti che intendano continuare a studiare”. I nuovi corsi verranno annunciati fra un mese.

Nel corso dell'inaugurazione è giunto a sopresa, il primo ministro del governo di Gaza, Isma'il Haniyah, per onorare gli ex detenuti consegnando loro delle targhe. Haniyah non ha rilasciato dichiarazioni.

Ciascun ex detenuto ha ricevuto una targa nel corso della celebrazione, alcuni di essi sono intervenuti, altri hanno intonato dei canti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.