Manifestazioni contro Muro d’Apartheid e in solidarietà con Egitto

Ramallah – Pal-Info, InfoPal. Come accade tutti i venerdì, anche ieri, 4 febbraio, in Cisgiordania si sono svolte manifestazioni non violente contro colonie israeliane e Muro d'Apartheid.

Nei villaggi palestinesi di Bil'in, Ni'lin e Nabi Saleh (Ramallah), i gruppi di dimostranti hanno marciato affrontando la consueta repressione dei soldati israeliani (gas lacrimogeni e proiettili “rivestiti” di gomma).
I manifestanti hanno cantato slogan contro l'occupazione e di apprezzamento per la rivolta egiziana.

Abu Rahmah, membro del Comitato contro il Muro per il villaggio di Bil'in, ha affermato: “Oggi la nostra marcia si mescola con quella del popolo egiziano nella misura in cui entrambi dichiariamo 'basta con l'ingiustizia' e chiediamo la libertà”.

Preventivamente, a Nabi Saleh, i soldati dell'occupazione avevano chiuso tutti gli accessi al villaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.