Marcia dei giovani di Gaza per il rilascio dei detenuti politici

Gaza – Speciale InfoPal. I ragazzi del “Movimento del 15 Marzo” e realtà della sinistra palestinese hanno marciato in pubblico per chiedere la liberazione dei detenuti politici nei Territori palestinesi occupati da Israele: dalla Cisgiordania alla Striscia di Gaza assediata.

Nel messaggio della manifestazione essi hanno aggiunto quello della protezione della riconciliazione palestinese“.

Sui numerosi di striscioni infatti, s'invocava il rilascio dei detenuti politici, ma anche il coinvolgimento dei giovani nella formazione del governo. Questo in conformità allo spirito e agli intenti espressi dalle parti politiche nella riconciliazione.

La presenza degli ufficiali di polizia a Gaza City si è limitata a chiedere ai manifestanti di non ostacolare il traffico, invitando i presenti a mantenersi sul ciglio della strada.

Poi i ragazzi si sono promessi di attivarsi nelle prossime settimane perché l'implementazione dell'unità venga eseguita come di dovere quindi come sottoscritto dalle fazioni palestinesi, Hamas e Fatah in testa.
“Formare un governo di unità nazionale indipendente, credibile davanti al popolo palestinese, con comuni obiettivi di liberazione nazionale dall'occupazione israeliana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.