Ministro degli Esteri egiziano: ‘Tribunale penale internazionale per Israele, responsabile della vita dei prigionieri palesitnesi’

Il Cairo – InfoPal. Affianco all'impegno del proprio Paese annunciato di fronte alla Commissione ministeriale del Movimento dei Paesi non Allineati in Indonesia, Nabil al-'Arabi, ministro degli Esteri egiziano è anche intervenuto a protezione della vita umana di detenuti e prigionieri palestinesi.

“Israele è responsabile di gravi violazioni ai diritti umani, con riferimento alla legislazione internazionale in generale e alla IV Convenzione di Ginevra in particolare.

Essi versano in gravi condizioni, numerosi sono malati e sofferenti e Israele deve risponderne davanti a un tribunale penale internazionale”.

Al-'Arabi ha poi ricordato il decesso in detenzione di 200 palestinesi e l'attuale stato di centinaia di minori e donne palestinesi nelle prigioni israeliane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.