Pax Christi: ‘Che Dio abbatta quel Muro che Berlusconi non vede!’.

Riceviamo da Don Nandino Capovilla, Pax Christi, e pubblichiamo.

“Che Dio abbatta quel Muro che Berlusconi non vede!”

BoccheScucite n.96 – 15 febbraio 2010

Una vera  “guerra contro la protesta” : è in questi termini che il quotidiano israeliano Haaretz definisce la nuova strategia del governo israeliano contro le campagne di sostegno pacifico alla causa palestinese. Il numero delle perquisizioni e di detenzioni contro gli organizzatori delle manifestazioni e delle campagne contro la barriera di separazione eretta dalle autorità israeliane e contro l'estensione delle colonie è in effetti aumentata nel corso degli ultimi due mesi. “E' il modo con cui Israele si sforza di combattere la resistenza nonviolenta “, è insorta Neta Golan, militante israeliana di Ramallah. La settimana scorsa, le forze di sicurezza israeliane hanno perquisito il quartier generale del movimento internazionale di solidarietà ISM e vi hanno arrestato due militanti, una spagnola e una australiana, confiscando le T-shirt che portavano la scritta “Palestina”. Incursioni analoghe si sono verificate presso la sede dell'associazione Stop the wall e di altre organizzazioni di difesa dei diritti dei palestinesi…

 

Per leggere le newsletter di BoccheScucite: http://groups.google.com/group/bocchescucite?hl=it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.