Positivo l’incontro al-Ahmed-Mesha’al al Cairo sulla riconciliazione

Il Cairo/Ramallah – InfoPal. Il leader dell'ufficio politico del Movimento di resistenza islamica “Hamas”, Khaled Masha'al, ha tenuto un incontro con 'Azzam al-Ahmed, membro del comitato centrale del Movimento di Fatah, a capo della delegazione nei negoziati di riconciliazione. L'incontro si è svolto il giorno dopo l'annuncio dell'accordo per lo scambio di prigionieri raggiunto tra Hamas e Israele.

In un comunicato diffuso a seguito dell'intervista rilasciata all'agenzia stampa ufficiale dell'Anp “Wafa'”, al-Ahmed ha raccontato: “La scorsa notte ho incontrato Masha'al alla presenza di Mousa Abu Marzouq, vice capo dell'ufficio politico di Hamas e di altri dirigenti. (…) La riunione è avvenuta senza preavvisi, ma essendo tutti presenti al Cairo, abbiamo ritenuto opportuno incontrarci”.

Al-Ahmed ha definito l'incontro “di buon auspicio e positivo perché si è parlato di riconciliazione valutando anche quanto detto dal presidente 'Abbas al suo rientro da New York quando, rivolgendosi alla stampa palestinese, aveva fatto sapere di voler inaugurare un dialogo non solo per applicare l'accordo di riconciliazione, ma pure per raggiungere tutti gli obiettivi del futuro palestinese. Anche per restare in armonia con il discorso fatto da Masha'al a Tehran, nel quale affermava di accogliere la proposta di 'Abbas per l'avvio di un dialogo atto a sviluppare una strategia esaustiva sul futuro palestinese”.

Il dirigente di Fatah ha sottolineato che “durante l'incontro del Cairo ci si è accordati sulle mosse pratiche da mettere in atto entro pochi giorni quando il presidente 'Abbas rientrerà dall'estero, mentre si stanno stabilendo i contatti utili a fissare una data per l'incontro da organizzare a breve e nel quale si dovranno raggiungere tali obiettivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.