Prc -Londra: comunicato sulla seconda settimana di 'Commemorazione della Palestina'

Palestinian Return Centre – Prc – Londra

Comunicato sulla seconda settimana di ‘Commemorazione della Palestina’

Porre fine alle sofferenze dei rifugiati – la chiave per il raggiungimento della pace

Venerdì 24 settembre, il Centro palestinese per il ritorno (Prc) ha avviato i
preparativi per la seconda settimana di “Commemorazione della Palestina” nel
Regno Unito.

L’annuale evento in memoria delle vittime della catastrofe palestinese
(dalla Nakba nel 1948 ad oggi), si terrà dal 15 al 22 settembre 2011 in tutto
il paese.

La commemorazione vedrà l’allestimento di diversi eventi a partire da una
conferenza d’inaugurazione dal titolo “La Nakba di oggi” dove si cercherà di
esporre l’attualità della Nakba, sottraendola ad una collocazione
esclusivamente storica.

Numerose personalità prenderanno parte ai diversi eventi; si discuteranno le
conseguenze del Muro d’Apartheid e delle colonie illegali, le demolizioni delle
abitazioni nelle comunità palestinesi e l’impatto sul processo di pace.

Si esamineranno casi studio su campi profughi e si ascolteranno le testimonianze
di rifugiati palestinesi.

Nei giorni successivi al primo, si organizzeranno incontri con i gruppi di
solidarietà, si proporranno sessioni e tavole rotonde conoscitive e altre
attività ospitate da varie università.

Ci sarà una mostra sulla vita all’interno dei campi profughi, sul massacro
di Gaza, sul Muro d’Apartheid e sui prigionieri.

Seguiranno incontri cinematografici sulla situazione in Palestina e, in conclusione,
Hyde Park ospiterà un evento generale con un angolo interventi.

Per oltre 62 anni, il popolo palestinese è stato sottoposto ad espulsioni,
all’occupazione della propria terra e a violenza perpetua.

Centinaia di migliaia sono state le vittime e gli arrestati.

In 500 villaggi c’è stata una vera e propria pulizia etnica e oggi, la
maggioranza del popolo palestinese è composta da rifugiati ai quali i diritti
umani fondamentali continuano ad essere negati.

La loro triste condizione, cominciata nel lontano 1948, in molteplici
manifestazioni continua ad essere la stessa ancora oggi.

Il Pcr fornisce consulenze informative sugli aspetti storici, politici e legali
dei rifugiati palestinesi.

L’organizzazione mette a disposizione dei vari attori e agenzie il sapere di
esperti sulla questione dei rifugiati nel più generale contesto della Nakba (la
catastrofe che nel 1948 vide l’espulsione dei palestinesi dalla Palestina) e
altro materiale sulla questione palestinese alla luce del conflitto arabo-israeliano.

Il gruppo è specializzato nella ricerca, nell’analisi e nel monitoraggio
delle questioni strettamente riguardanti i palestinesi in esilio e sul loro
diritto legale – riconosciuto in campo internazionale – a fare ritorno in
Palestina.

Info: info@prc.org.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.