Raid aereo contro Gaza: morto un poliziotto, altri 4 feriti

Gaza – InfoPal. All'alba di oggi, un raid dell'aviazione israeliana ha colpito il nord della Striscia di Gaza assediata.

Tra le prime notizie, si riferiva che ad essere colpita fosse stata una postazione della polizia navale palestinese, a Beit Lahiya, nel nord di Gaza.

Il nostro corrispondente da Gaza ha informato che è stato colpito da due missili un ufficio della Sicurezza palestinese nel campo profughi di ash-Shati, ad ovest di Gaza City.

Ha perso la vita il poliziotto Mohammed Zaher al-Kilani, 20enne, e altri quattro colleghi sono rimasti feriti.
Il corpo della vittima è giunto all'ospedale Kamal 'Adwan a brandelli.
In queste ore, si continua a scavare tra le macerie.

Nelle ultime due settimane, 15 palestinesi hanno perso la vita in raid di Israele contro Gaza e a decine i feriti.

Quello di oggi, è il primo raid dopo giorni di relativa calma, in concomitanza con la Eid al-Adha. Alcuni palestinesi hanno descritto il raidi di stamattina come “particolarmente massiccio, come non se ne vedevano da tempo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.