Sale a 44 il numero dei malati deceduti a causa dell’assedio israeliano contro la Striscia di Gaza.

Gaza – Infopal

Ieri sera, fonti mediche hanno reso noto il decesso della 44a vittima dell’assedio contro la Striscia di Gaza. Si tratta del giovane palestinese Alaa Anwar Hirzallah (26 anni) della città di Gaza, a cui le autorità israeliane hanno vietato di recarsi all’estero per le cure mediche necessarie a salvargli la vita.

Hirzallah è deceduto a causa delle ferite riportate a seguito di un bombardamento israeliano contro Gaza, cinque mesi fa.

Numerose organizzazioni della società civile palestinese hanno denunciato la situazione di crisi umanitaria e sanitaria già in atto nella Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.