Scontro a fuoco tra le Brigate Salahuddin e i militari israeliani.

Le Brigate An-Naser Salahaddin, ala militare dei Comitati di Resistenza popolare, hanno annunciato di essersi scontrate, all’alba di oggi, con una forza israeliana nel villaggio di Qabatiya, a sud di Jenin. L’azione è “una risposta agli scavi alla sacra Moschea di Al-Aqsa”.

In un comunicato hanno dichiarato che “il nemico ha ammesso di aver subito delle perdite” e che “i nostri combattenti sono tornati alle loro postazioni sani e salvi”.

Le Brigate hanno affermato di aver fatto saltare anche una jeep israeliana vicino al villggio di Beit Jala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.