Violenti scontri tra le forze di occupazione israeliane e le brigate al-Quds.

Gaza – Infopal

La radio nazionale in lingua ebraica ha riferito che, all’alba di oggi, l’esercito di occupazione israeliano ha effettuato un raid contro un gruppo di resistenti palestinesi mentre tentavano di piantare una carica esplosiva sotto il Muro di separazione al passaggio di Kissofim a sud della Striscia di Gaza.

Nessuna fonte medica palestinese ha confermato questa notizia.

Le brigate al-Quds, ala militare del Jihad islamico, hanno dichiarato che i loro combattenti si sono opposti a una forza speciale israeliana penetrata nella zona di Kissufim, a nord-est della provincia di Khan Yunes.

In un comunicato, le brigate hanno affermato che si sono svolti "scontri violenti nella zona di Kissufim con una forza speciale sionista", e hanno confermato di "aver lanciato diverse granate" e che i soldati si sono ritirati sotto la copertura di elicotteri Apatche che sparavano all’impazzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.