Archivio del mese: Luglio 2018

Haniyah incontra il Coordinatore speciale dell’ONU a Gaza

Haniyah incontra il Coordinatore speciale dell’ONU a Gaza

Gaza-PIC. Giovedì pomeriggio, nella Striscia di Gaza, il capo dell’ufficio politico del Movimento di Hamas, Ismail Haniyah, ha incontrato il Coordinatore speciale delle Nazioni Unite per il processo di pace in Medio Oriente, Nikolay Mladenov. Mladenov è arrivato giovedì nell’enclave assediata attraverso il valico di Beit Hanoun (Erez), controllato da Israele. La sua visita giunge tra le crescenti tensioni tra la Striscia di … Continua a leggere

ONU: Situazione dei diritti umani disastrosa nei Territori palestinesi occupati

ONU: Situazione dei diritti umani disastrosa nei Territori palestinesi occupati

New York-PIC. Da detenzione arbitraria e deprivazione deliberata ad attacchi contro civili e spostamenti forzati, l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Zeid Ra’ad al-Hussein, ha espresso “forti preoccupazioni”, lunedì, sull’attuale situazione dei diritti umani nel Territorio palestinese occupato. Informando il Comitato sull’esercizio dei Diritti inalienabili del popolo palestinese, Zeid – che è anche a capo dell’ufficio per i … Continua a leggere

Israele demolisce asilo e centro per le donne ad est della Gerusalemme occupata

Israele demolisce asilo e centro per le donne ad est della Gerusalemme occupata

Gerusalemme-PIC. Mercoledì, l’esercito israeliano ha distrutto un asilo ed un centro per le donne nella comunità beduina di Jabal al-Baba, ad est della Gerusalemme occupata. Il rappresentante della comunità beduina, Atallah Jahalin, ha affermato che le forze israeliane hanno fatto irruzione nel villaggio, accompagnate da squadre dell’amministrazione civile, e hanno proceduto alla demolizione dell’asilo e del centro per le donne. … Continua a leggere

ONU: nessun piano di pace credibile per la questione palestinese

ONU: nessun piano di pace credibile per la questione palestinese

MEMO. Non esiste un piano di pace “credibile” per il conflitto tra palestinesi ed israeliani, ha avvertito martedì il presidente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, Olof Skoog. L’inviato svedese, che è l’attuale presidente a rotazione del consiglio, ha aggiunto che l’escalation di violenza nella Striscia di Gaza nelle ultime settimane è “profondamente preoccupante”. Ha sottolineato “l’urgente necessità di … Continua a leggere

Israele confisca pietra caduta da al-Aqsa, musulmani preoccupati

Israele confisca pietra caduta da al-Aqsa, musulmani preoccupati

Gerusalemme occupata-PIC. Mercoledì, le autorità d’occupazione hanno confiscato una pietra crollata alcuni giorni prima dalla moschea al-Aqsa. Le autorità israeliane hanno spostato la roccia, che pesa circa 100 chilogrammi, in un luogo adiacente alla Porta al-Maghareba. La municipalità israeliana ha chiuso l’area del Muro di Buraq dopo che una pietra è caduta, questo lunedì. Un grande blocco del Muro di … Continua a leggere

Striscia di Gaza, bombardamento israeliano uccide 3 palestinesi

Striscia di Gaza, bombardamento israeliano uccide 3 palestinesi

Gaza-PIC e Quds Press. Tre palestinesi sono stati uccisi e un quarto è rimasto gravemente ferito, mercoledì sera, a seguito del bombardamento israeliano di una postazione della resistenza ad est della città di Gaza. Il ministero della Sanità di Gaza ha dichiarato che le tre vittime sono Ahmad al-Basous, 28 anni, Obada Farwana, 29 anni, e Mohammed al-Arir, 27, tutti … Continua a leggere

Colonialismo israeliano: approvato piano per costruire 270 nuove unità abitative

Colonialismo israeliano: approvato piano per costruire 270 nuove unità abitative

Betlemme-Quds Press. Il governo di occupazione israeliano ha approvato un piano per costruire 270 unità abitative a Betlemme come parte di un progetto per espandere gli insediamenti illegali di Neve Daniel e Kfar Eldad. E’ quanto ha reso noto Hassan Briggah, rappresentante del Comitato per la resistenza al Muro dell’apartheid e agli insediamenti coloniali. Secondo tale piano, 170 di queste unità … Continua a leggere

Gerusalemme, 116 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme, 116 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press. Mercoledì mattina, gruppi di coloni ebrei hanno invaso i cortili del complesso di al-Aqsa, scortati dalle forze di polizia. Una fonte del Waqf islamico, il dipartimento dei beni religiosi, ha affermato che la polizia israeliana ed elementi delle forze speciali sono stati dispiegati nei cortili di al-Aqsa per proteggere l’intrusione dei coloni. Ha aggiunto che 116 coloni hanno fatto … Continua a leggere

La Striscia di Gaza senza elettricità per 20 ore al giorno

La Striscia di Gaza senza elettricità per 20 ore al giorno

Gaza-PIC. Il tempo di interruzione della corrente elettrica nella Striscia di Gaza è salito a 20 ore al giorno dopo che l’unica centrale elettrica è stata chiusa, domenica, a causa della mancanza di carburante. Ciò significa che i residenti dell’enclave assediata riceveranno meno di quattro ore di elettricità al giorno. Il blocco ha reso la Striscia di Gaza dipendente dalle … Continua a leggere

Israele e la guerra delle bollicine

Israele e la guerra delle bollicine

Di InvictaPalestina. Persino il confronto  penalizza  le “bollicine” dell’occupazione, ma la pubblicità è l’anima del commercio e israele è particolarmente agguerrito nello sfruttare ogni opportunità economica anche con l’arma privilegiata della menzogna.  Il gasatore israeliano è proposto sul mercato a un prezzo di vendita poco inferiore a quello dei suoi concorrenti, ma poi recupera col costo più elevato e capacità inferiore di … Continua a leggere