Archivio del mese: Ottobre 2020

I palestinesi commemorano il 64° anniversario del massacro di “Kafr Qasem”

I palestinesi commemorano il 64° anniversario del massacro di “Kafr Qasem”

Quds Press. Giovedì 29 ottobre, i palestinesi hanno celebrato il 64° anniversario del massacro avvenuto nella città di “Kafr Qasim”, nell’area del Triangolo meridionale (parte della Palestina centrale, occupata nel ‘48), in cui vennero uccisi 49 cittadini palestinesi. La commemorazione, i cui eventi sono stati limitati a causa delle restrizioni sanitarie dovute alla pandemia di Coronavirus, è stata celebrata pubblicamente … Continua a leggere

Rapporto settimanale del PCHR sulle violazioni israeliane nei TO

Gaza-PCHR. Violazioni israeliane dei diritti umani nei Territori Palestinesi Occupati. 22-28 ottobre 2020. Le IOF attaccano e uccidono un ragazzo palestinese vicino a Ramallah 6 civili palestinesi feriti per uso eccessivo della forza delle IOF in Cisgiordania Si riportano 3 attacchi a fuoco contro terreni agricoli e 1 altro contro pescherecci nella Striscia di Gaza est e ovest Aerei da … Continua a leggere

Inviato delle Nazioni Unite celebra gli accordi con Israele mentre Gaza muore di fame

Inviato delle Nazioni Unite celebra gli accordi con Israele mentre Gaza muore di fame

E.I. Di Maureen Clare Murphy. Nickolay Mladenov, l’inviato di pace delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, durante il briefing al Consiglio di sicurezza di lunedì, ha invitato l’Autorità Palestinese a riprendere il coordinamento civile e della sicurezza con Israele. Mlandenov ha specificato che il rifiuto palestinese dei trasferimenti delle entrate fiscali fatte da Israele, per conto della Palestina, è … Continua a leggere

ONU: Migliaia di ulivi palestinesi danneggiati o bruciati da coloni

ONU: Migliaia di ulivi palestinesi danneggiati o bruciati da coloni

Ramallah – MEMO. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) ha affermato che la stagione palestinese della raccolta delle olive, iniziata il 7 ottobre, è stata interrotta dai coloni. Un rapporto sulle violazioni israeliane nei Territori occupati afferma che la stagione della raccolta delle olive è stata interrotta da persone “ritenute o confermate come coloni israeliani … Continua a leggere

Tre minorenni feriti dalle IOF a Jenin

Tre minorenni feriti dalle IOF a Jenin

Jenin – PIC. Tre minorenni palestinesi sono rimasti feriti, uno dei quali gravemente, all’alba di venerdì, dopo che le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno sparato contro un veicolo su cui stavano viaggiando vicino al checkpoint di Jalameh, a nord-est di Jenin. Fonti locali hanno riferito che le IOF erano di stanza al checkpoint di Jalameh e hanno sparato a caso … Continua a leggere

Coloni vandalizzano reti d’acqua e d’energia a Nablus

Coloni vandalizzano reti d’acqua e d’energia a Nablus

Nablus – WAFA. All’alba di venerdì, coloni israeliani hanno vandalizzato le reti d’acqua ed elettricità a as-Sawiya, a sud di Nablus, secondo quanto affermato da un attivista locale. Ghassan Daghlas, che monitora le attività delle colonie nel nord della Cisgiordania, ha confermato che un gruppo di coloni si è infiltrato nel villaggio e ha abbattuto una serie di pali elettrici … Continua a leggere

Firma per liberare i bambini palestinesi in carcere

Firma per liberare i bambini palestinesi in carcere

Savethechildren.it. 160 bambini palestinesi stanno vivendo una situazione drammatica, si trovano in prigione in attesa di interrogatorio. Soli, inascoltati, esposti ad enormi rischi a cui ora si aggiunge anche il Coronavirus. Firma per la loro liberazione. Cosa sta succedendo. Ancora oggi circa 500-700 bambini Palestinesi della Cisgiordania vengono processati e detenuti secondo la legge militare israeliana, ogni anno. Sono gli unici bambini al mondo ad essere sistematicamente processati da tribunali … Continua a leggere

Israele impedisce l’ingresso ai musulmani nella moschea Ibrahimi a Hebron

Israele impedisce l’ingresso ai musulmani nella moschea Ibrahimi a Hebron

MEMO. Giovedì, la polizia israeliana ha impedito a più di 2.000 palestinesi di entrare nella moschea Ibrahimi, nella città di al-Khalil/Hebron, dove speravano di prendere parte alla celebrazione del compleanno, Mawlid, del profeta Muhammad. Il direttore della moschea Ibrahimi, Hefzi Abu Sneina, ha dichiarato che le autorità israeliane hanno permesso l’ingresso solo a 500 palestinesi e lo hanno impedito ad … Continua a leggere

Le lacrime di Al-Dawayima

Le lacrime di Al-Dawayima

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Il 29 ottobre ricorre il 72º anniversario del massacro di al-Dawayima, considerato uno dei maggiori massacri del 1948. Nei cinque mesi che seguirono la risoluzione delle Nazioni Unite sulla partizione, nel novembre del 1947, gli abitanti del villaggio e altri combattenti della resistenza, sulle colline di Al-Khalil (Hebron) si impegnarono in feroci ed estenuanti … Continua a leggere