3 bambini feriti da un'esplosione interna a Khan Yunes. Le forze di occupazione israeliane arrestano 18 palestinesi a Deir Al-Balah.

Questa mattina 3 bambini palestinesi sono stati feriti a causa di un’esplosione nella città di Khan Yunes, a sud della Striscia di Gaza. Si tratta di Marwan Al-Masri, 12 anni, e dei suoi fratelli Samir, 13 anni, e Rafe, 15 anni. Mu’awiyah Hussein, direttore del pronto soccorso al ministero della sanità, ha riferito che i bambini sono stati trasferiti all’ospedale Naser per le cure.

Fonti di sicurezza palestinesi hanno riferito che, stamane, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato 18 palestinesi della zona di Abu Al-Ajin, a est di Deir Al-Balah al centro di Gaza. Le forze speciali israeliane sono penetrate nella zona e hanno invaso diverse abitazioni di proprietà della famiglia Abu Al-Thadher e ne hanno arrestato 18 membri.

Azam Ahmad Abu Dhaher, Mazen Ahmad Abu Dhaher, Yusef Ahmad Abu Dhaher, Jihad Salah Abu Dhaher, Iyad Salah Abu Dhaher, Arafa Sala Abu Dhaher, Saber Salah Abu Dhaher, Bahaa Yunes Abu Dhaher,, Diaa Yunes Abu Dhaher,, Omar Mislem Abu Dhaher, Omar Ahmad Abu Dhaher, Fathi Ahmad Abu Dhaher, Badr Ahmad Abu Dhaher, Saqer Ahmad Abu Dhaher, Amer Yunes Abu Dhaher, Jamal Yunes Abu Dhaher, Ayman Yunes Abu Dhaher, Ziad Yanas Abu Dhaher.

Fonti israeliane hanno detto che l’operazione è avvenuta a seguito del bombardamento con granate della colonia Kussofim da parte della resistenza palestinese.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"