Gerusalemme occupata: 13.500 nuove unità abitative.

An-Nasira (Nazareth) – Pal-Info, InfoPal. La municipalità di al-Quds (Gerusalemme) sta avviando la costruzione di 13.500 unità abitative nei quartieri palestinesi della città.

La notizia non fa scandalo e il comune interviene specificando che il programma edilizio incontrerà presto l'approvazione per la prossima fase che vedrà la costruzione di 350 unità abitative nella Gerusalemme occupata.

Le procedure sono in corso e si tratta di progetti che spaziano da complessi residenziali a istituti per l'istruzione e centri sportivi.

Intanto, restano anche le minacce su villaggi palestinesi nel Negev per la confisca di ulteriore terra, a beneficio delle comunità di coloni israeliani: il ministero per gli Insediamenti e le attività edilizie ha già disposto la confisca di 1.800 ettari di terra palestinese tra Bi'r Saba' (Beersheva) e 'Arad per costruire strade di comunicazione ad uso esclusivo dei coloni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"