Lavori in corso per ampliamento di due insediamenti israeliani

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Fonti dell'informazione israeliana riportano “presto nuove unità abitative coloniali nei pressi di Ramallah”.

Si tratta di otto nuove unità abitative che amplieranno l'insediamento di Otairt Benjamin. 

Anche Canale7 (Tv israeliana) diffonde la notizia affermando che il progetto sarà di rapida esecuzione, sebbene si tratti solo di una prima fase.

Danny Dayan, Presidente del Consiglio per gli insediamenti, ha dichiarato pubblicamente: “Non abbiamo nulla da nascondere e continueremo a costruire nonostante le difficoltà sul campo”.

Più a nord invece, nel distretto di Nablus, coloni israeliani hanno avviato i lavori per spianare il territorio dove intendono espandere la colonia di Rahalim nelle terre dei villaggi palestinesi di as-Sawiyah e Yatma.

Ghassan Douglas, responsabile del monitoraggio sulle attività coloniali nell'area denuncia: “Decine di coloni armati hanno presenziato ai lavori di scavo dei bulldozer ieri mattina, 21 novembre”.

Atti e dichiarazioni seguono di pochi giorni gli impegni israeliani di un congelamento parziale e temporaneo delle attività coloniali in terra palestinese come proposto dagli Usa contro una pacchetto di garanzie in materia di sicurezza.

Articoli correlati:

http://www.infopal.it/leggi.php?id=16662

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"