Morto Stefano Chiarini, giornalista del Manifesto.

da: www.repubblica.it

Roma, 20:25

MORTO STEFANO CHIARINI, GIORNALISTA DEL "MANIFESTO"

E’ morto a Roma all’eta’ di 55 anni, per un infarto, Stefano Chiarini, inviato del "Manifesto" ed esperto di Medio Oriente. Era stato l’unico giornalista italiano presente a Bagdad nella prima guerra del Golfo, quando ebbe inizio l’attacco americano. Fu il fondatore della casa editrice Gamberetti, particolarmente attenta ai temi del Medio Oriente. Stefano Chiarini era nato nel settembre del 1951; lascia la moglie Elena e due figli, Tullia di 12 anni e Lucio di 9. A Bagdad, nel gennaio 1991, era stato con Peter Arnett della Cnn l’unico giornalista occidentale a inviare corrispondenze; aveva cominciato a collaborare con il manifesto agli inizi degli anni Ottanta da Londra. La sua casa editrice aveva pubblicato tra gli altri diversi testi di Noam Chomsky. I funerali si svolgeranno lunedi’ alle ore 12 presso la parrocchia di Nostra Signora di Coromoto, in Largo Nostra Signora di Coromoto 2 (Colli Portuensi) a Roma.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"