Al-Ma’sara, manifestazione contro il Muro aggredita dalle truppe israeliane

Betlemme – InfoPal. La dura repressione delle manifestazioni settimanali non-violente contro il Muro dell'Apartheid israeliano e gli insediamenti coloniali ha colpito ieri anche il villaggio di al-Ma'sara, in provincia di Betlemme.

Diversi palestinesi sono stati ricoverati per aver inalato i gas lacrimogeni lanciati dalle truppe di occupazione israeliane.

Come ogni venerdì, dopo la preghiera comunitaria nella moschea della cittadina, residenti e attivisti israeliani e internazionali hanno marciato insieme verso le terre sottratte dal Muro, ma i soldati li hanno bloccati nei pressi della strada n.60, quella utilizzata dai coloni, e li hanno colpiti con il lancio dei lacrimogeni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.