Barak: continua sorveglianza al confine con l’Egitto

 

An-Nasera – Pal-Info. Il ministro della Guerra Ehud Barak ha fatto sapere che l'esercito israeliano rimarrà in stato d'allerta lungo il confine con l'Egitto, finché le condizioni di sicurezza non si saranno stabilizzate.

I militari, ha aggiunto, provvederanno anche ad alzare le recinzioni di sicurezza.

Le misure adottate si sommano alle forze egiziane a cui l'esercito israeliano ha permesso di posizionarsi in tutta la penisola del Sinai dall'inizio delle rivolte. I soldati egiziani, tuttavia, prevedono di ritirarsi non appena cesseranno i disordini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.