Emerge la responsabilità egiziana per l’attacco di Eilat. Militari indifferenti: ‘come giustificare la ritorsione su Gaza?’

Imemc. Dopo le sparatorie contro un autobus e un camion israeliano due mesi fa ad Eilat, dove morirono cinque civili e tre soldati, gli ufficiali militari di Israele avevano subito sentenziato che la “responsbilità dell'attacco fosse tutta della resistenza palestinese!”.

Tuttavia, con il trascorrere del tempo, un'indagine militare israeliana ha scoperto che “a condurre l'attacco furono egiziani e non palestinesi”.

E infatti, le immediate conclusioni conseguenti all'attacco non contenevano dettagli a conferma della tesi della responsabilità palestinese. Inoltre, gli autori delle prime accuse si rifiutarono di fornire ulteriori informazioni.

Il Ten. Col. dell'esercito israeliano Avital Leibovitz si rifiuta oggi di commentare gli sviluppi emersi dagli esiti dell'ultima indagine, pubblicati una settimana fa sul quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth, ostinandosi a sostenere la prima tesi.

L'editorialista Yossi Gurvitz ha scritto: “Pare una cospirazione atta a nascondere il fatto che il ministro della Difesa di Israele si fosse espresso erroneamente”.

Avendo dato credito alla prima ipotesi (quella della responsabilità palestinese, ndr), la ritorsione di Israele contro la Striscia di Gaza fu immediata e feroce: un cittadino israeliano e 27 palestinesi di Gaza, compresi due bambini, persero la vita in raid aerei, invasioni da terra e bombardamenti dell'artiglieria sulla frontiera.

Articoli correlati alla ritorsione israeliana contro Gaza per l'attacco di Eilat:

Ragazzino muore a seguito delle ferite riportate dai bombardamenti israeliani
Striscia di Gaza, guerra psicologica: Israele minaccia attacchi aerei e terrestri
Bombardamento israeliano sulla Striscia di Gaza uccide due combattenti delle brigate al-Quds
Bombardamenti israeliani contro i tunnel di Rafah: trovati i cadaveri di due operai
Foto della Striscia sotto il criminale attacco di Israele
Catena di bombardamenti notturni contro Gaza: 3 morti e decine di feriti
Bombardamento aereo israeliano contro la Striscia di Gaza: ucciso un altro combattente delle brigate al-Quds
Gaza: attacco aereo israeliano contro le brigate al-Quds: 2 feriti
Rafah, bombardamento aereo contro un'auto: un morto e un ferito
Bombardamento israeliano contro Gaza, nonostante la tregua. Il Clp invita i palestinesi a mantenere la calma
Rapporto Onu: 30 raid sulla Striscia di Gaza provocano 14 morti palestinesi
Dottore: Israele sta facendo uso di nuove armi contro Gaza
Knesset decide escalation limitata contro Gaza
Continua la guerra di Israele contro i palestinesi: nuovi bombardamenti su Gaza e 120 arresti in WB
Ondata di massacri israeliani contro Gaza: un bimbo fatto a pezzi da un missile
Continuano i raid dell'aviazione israeliana sulla Striscia di Gaza. Uccisi 8 palestinesi, decine i feriti
Striscia di Gaza: 6 plestinesi uccisi in un bombardamento israeliano

(Nella foto: un palestinese trasporta il corpo di Malik Sha'at, bimbo di due anni massacrato nel primo giorno della ritorsione israeliana, il 18 agosto. Nello stesso raid aereo su Gaza, persero la vita altri cinque palestinesi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.