‘Essawiyah: scontri tra polizia israeliana e manifestanti contro chiusura e demolizioni

Al-Quds (Gerusalemme) – Pal-Info. Ieri sera, 3 dicembre, violenti scontri sono esplosi quando le forze dell'ordine israeliane hanno fatto ricorso a metodi repressivi per contrastare una manfestazione contro la politica delle demolizioni edilizie.

Ad 'Essawiyh (Gerusalemme), oltre cento attivisti pacifisti si erano uniti ai residenti palestinesi per manifestare contro la decisione israeliana di chiudere gli ingressi dell'intera area e di procedere rapidamente all'abbattimento di proprietà palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.