Giornalisti di Gaza: inaccettabile il messaggio del sindacato a Palestina Oggi

Pal-Info. I media della Striscia di Gaza hanno condannato la decisione dell'assemblea sindacale dei giornalisti in Cisgiordania di attaccare l'agenzia stampa Palestina Oggi, che ha pubblicato in precedenza una notizia sui conflitti interni al sindacato stesso.

Durante una riunione svoltasi ieri nella città assediata, i gruppi giornalistici hanno infatti definito il comunicato inviato dall'assemblea poco professionale, oltre che inaccettabile in qualsiasi circostanza, esprimendo la propria solidarietà ai dipendenti dell'agenzia.

I giornalisti hanno quindi chiesto di ritrattare le parole di accusa e di scusarsi con i colleghi, specialmente alla luce del fatto che la notizia era già nota a tutti, e corrisponde peraltro a verità.

Che l'agenzia sia stata attaccata con queste parole vergognose – hanno affermato – esprime il malumore del sindacato, che si presuppone debba essere il primo a difendere la libertà di stampa e dei giornalisti, e non uno strumento per cucirne le bocche”.

I media della Striscia hanno quindi invitato anche gli altri addetti stampa ad opporsi con fermezza a simili tentativi di comprare quei giornalisti che danno lustro all'intera categoria per i loro contributi, la loro serietà e il loro prestigio.

(Nella foto: il logo dell'agenzia di stampa Palestina Oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.