Hamas: coordinamento Anp-Israele nell’arresto di figure chiave di al-Qassam.


Tulkarem – Infopal. Il movimento di Hamas considera frutto del coordinamento con le milizie dell’Anp l'arresto da parte dell’occupazione dei due leader delle brigate ‘Izz ad-Din al-Qassam, Mohammed Kharwish e ‘Adnan Samara.

In un comunicato stampa emesso ieri, Hamas ha infattti dichiarato: “Gli uomini di ‘Abbas hanno lanciato una campagna di arresti intensificatasi dopo gli eventi di Qalqilya e rivolta in particolare a chi ha rapporti con Kharwish e Samara. Oltre a questo, le milizie hanno minacciato di uccidere i due mujahidin se non si fossero sottomessi”.

Mohammed Kharwish, di Tulkarem, è stato arrestato ieri dopo essere stato ricercato da anni per i suoi rapporti con la cellula di al-Qassam che effettuò un attentato a Netanya nel 2002, nel quale rimasero uccisi 35 israeliani e centinaia di feriti.  Anche ‘Adnan Samara, fratello di un palestinese detenuto, è stato fermato dopo diversi mesi di latitanza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.