Haniyah: prese le cellule di Fatah. Operavano per sabotare la sicurezza a Gaza.


Gaza – Infopal. Il capo del governo palestinese a Gaza, Ismail Haniyah, ha rivelato che l'apparato di sicurezza interna è stato in grado di smantellare molte delle cellule che lavorano a favore dell’Anp di Ramallah e Israele.
Haniyah ha parlato di gruppi che agiscono a nome di Fatah per “creare problemi e prendere di mira i funzionari di Hamas e del governo palestinese nella Striscia di Gaza. Lavoravano anche per infiltrare altri gruppi e per lo stesso scopo. Essi erano all'opera per sabotare la situazione della sicurezza nella Striscia di Gaza”.

Nonostante ciò, il premier si è detto “ottimista” nei confronti del settimo round di dialogo nazionale, “per le novità che porterà alla riconciliazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.