Huwwara: operazione militare congiunta tra polizia palestinese e forze di occupazione israeliane. Un centinaio di cittadini arrestati.

Ieri sera, decine di ufficiali di polizia palestinesi, in coordinamento con l’esercito israeliano, hanno attaccato la cittadina di Huwwara, a sud della città di Nablus, in Cisgiordania.

Huwwara fa parte di una zona sotto amministrazione palestinese ma sotto controllo militare israeliano (in base agli accordi, ormai decaduti, di Oslo del ’93).

La polizia palestinese di Nablus ha reso noto di aver sequestrato decine di cittadini "ricercati" per aver "infranto la legge palestinese". Fonti locali hanno affermato che le persone arrestate sono un centinaio.

La polizia ha fatto sapere che il coordinamento con le forze di occupazione israeliane sarebbe avvenuto "per permettere alla polizia palestinese di entrare nell’area".

Samir Mur’ib, presidente del consiglio comunale di Huwwara, ha definito l’operazione "necessaria per porre fine al caos nella sicurezza" e agli scontri inter-familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.