La metà delle famiglie palestinesi ha subito violenza diretta da parte israeliana

Ramallah – InfoPal. Gli ultimi dati elaborati del Centro di Statistica palestinese rivelano che la metà delle famiglie palestinesi ha subito violenza diretta da parte delle forze d'occupazione o dai coloni israeliani.

Dal “sondaggio nazionale sulla violenza nella società palestinese nel 2011” è emerso il dato sulla violenza subita da parte israeliana. La percentuale più alta proviene dalla Striscia di Gaza, mentre in Cisgiordania, sono in maggioranza i palestinesi di Qalqiliya ad aver subito violenze.

Il 6% dei bambini e degli adolescenti palestinesi hanno subito violenza psicologica da parte di soldati e coloni israeliani. 

Il 3% dei bambini di sesso maschile sono stati picchiati da soldati o coloni.

Tra gli adolescenti, l'8% dei palestinesi hanno subito violenza di entrambi i tipi, psicologica e fisica, da parte israeliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.