Le autorità d'occupazione israeliane vietano il visto d'ingresso al presidente dell'Associazione della Stampa marocchina

Ramallah – InfoPal. Il presidente del Syndicat National de la Presse Marocaine (SNPM – Associazione nazionale della Stampa marocchina) avrebbe dovuto recarsi nei T.O. per un incontro con i colleghi palestinesi.

Le autorità d'occupazione gli hanno negato il visto.

L'associazione dei giornalisti palestinesi ha raccontato che Younes Mujahid, presidente del sindacato, di nazionalità marocchina, aveva programmato questo viaggio da circa una settimana.

Avrebbe dovuto incontrare i giornalisti locali, valutarne le condizioni di lavoro e formulare eventuali progetti di formazione.

In una dichiarazione rilasciata ieri, 9 settembre, Mujahid ha parlato di “oltraggio al diritto d'espressione e alla libertà di stampa, di una mancanza di rispetto per il suo sindacato che comprende oltre cento paesi”.

L'associazione dei giornalisti palestinesi condanna il rifiuto israeliano e sostiene che si è trattato, di un'altra conferma delle quotidiane violazioni ai danni dei giornalisti arabi e palestinesi nei T.O..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.