Le forze di occupazione israeliane uccidono 4 ragazzini palestinesi.

Questa sera, 4 ragazzini palestinesi – tra cui due fratelli – sono stati uccisi dall’artiglieria israeliana, nella zona orientale di Rafah, a sud della Striscia di Gaza.
I cannoni israeliani hanno sparato contro un gruppetto di ragazzini – tutti in età compresa fra i 13 e i 17 anni -, uccidendone 5 e ferendone 7.
I nomi delle quattro vittime sono: Ala e Imad Barbakh, e i fratelli Bilal e Mohammed Alasi.
I corpi sono giunti in ospedale a pezzi.
(La foto in homepage è di archivio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.