Migliaia di palestinesi hanno manifestato contro il fallimento degli accordi per lo scambio di prigionieri.

Migliaia di palestinesi hanno partecipato alle manifestazioni organizzate da Hamas per protestare contro il fallimento dello scambio di prigionieri "per mano di partiti palestinesi che collaborano con l’occupazione israeliana".

Hamas ha accusato Muhammad Dahlan di essere dietro tale fallimento( https://www.infopal.it/testidet.php?id=3768 )

Dopo la preghiera del venerdì, i fedeli si sono diretti in Piazza Palestina, a Gaza, davanti all’edificio del Consiglio Legislativo palestinese.

Il deputato di Hamas, Mushir Al-Masri, ha dichiarato alla folla che il movimento "lavorerà per il rilascio di tutti i prigionieri palestinesi attraversdo la resistenza". Ha puntato il dito contro "quelli che non erano soddisfatti di aver vanificato la nascita del governo di unità nazionale. Essi si sono spinti a consegnarsi nelle mani di Israele per cospirare contro la nostra gente" e ha fatto esplicitamente il nome di Dahlan.

Al-Masri ha poi chiesto al presidente Mahmoud Abbas, al premier Ismail Haniyah e ai leader delle altre fazioni di spiegare al popolo palestinese come "un imminente scambio di prigionieri abbia potuto fallire".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.