‘Una settimana per la Terra Santa’.

Riceviamo da don Nandino Capovilla e pubblichiamo.
LEGGI E DIFFONDI questa bellissima iniziativa, purtroppo in tempi strettissimi:
UNA SETTIMANA PER LA TERRA SANTA, un invito del Consiglio Mondiale delle Chiese e dei Capi delle Chiese di Gerusalemme 
 
IT’S TIME FOR PALESTINE  4 – 10 giugno 2008
Settimana di azioni globali per la pace in Palestina e Israele.
  • nei QUATTRO ALLEGATI : La presentazione dell’iniziativa in tutto il mondo, IL MESSAGGIO e LA PREGHIERA. Una SCHEDA sul Consiglio mondiale delle Chiese spiega l’origine di questa straordinaria comunione di preghiera che attraverserà fra pochi giorni tutto il mondo.
  • scarichiamo, facciamo pubblicare nei MEDIA LOCALI in particolare delle Diocesi e Parrocchie 
  • organizziamo momenti anche simbolici di preghiera utilizzando i due documenti.
  • se potete segnalate le vostre iniziative a nandyno@libero.it 
  • tutti i documenti sono scaricabili anche nel sito www.paxchristi.it 
nandino capovilla
referente Campagna Ponti e non Muri di Pax Christi Italia
347 3176588

Un invito dal Consiglio Mondiale delle Chiese e dai Capi delle Chiese di Terra santa

IN TUTTO IL MONDO LE CHIESE FANNO MEMORIA DI 60 ANNI DI CONFLITTO IN ISRAELE E PALESTINA CON UNA

 SETTIMANA GLOBALE DI AZIONI PER LA PACE

 

Una preghiera comune ed un messaggio per la pace in Palestina e Israele uniscono le chiese di17 paesi con attività educative, momenti di preghiera e di sensibilizzazione. Sarà una settimana globale di azione che quest’anno ricorda i 60 anni dalla Nakba palestinese, con la nascita di Israele e 41 anni di occupazione militare dei territori.

Dopo 60 anni di pace sempre negata, le chiese di cinque continenti stanno unendo le loro forze per dare un segnale all’unisono. E’ incoraggiante vedere così tante Chiese parlare insieme per la pace! Il messaggio per la settimana d’azione dice che “è tempo per

i Palestinesi e gli israeliani di condividere una giusta pace.” In programma ci sono incontri tra le chiese, i governi e mille diverse attività, da una parte all’altra del mondo: a Betlemme un “orologio umano” che scandisce 60 anni, ad Oslo un servizio di pace multi-culturale con musica araba ed ebraica, bambini filippini colpiti dalla violenza scriveranno lettere ai loro omologhi palestinesi, una parrocchia di una grande città inglese erigerà un Muro a grandezza naturale, alcune parrocchie dello Sri Lanka studieranno il conflitto e in Olanda risuoneranno note di pace da un’orchestra palestinese-olandese mentre verranno proiettati documentari sul conflitto visto dagli israeliani.

 

LA PREGHIERA COMUNE della Settimana, SUPPLICA DA GERUSALEMME,

composta per questa settimana e che dovrebbe venir diffusa il più possibile in tutte le chiese del mondo, parte dai capi delle Chiese di Gerusalemme, e  chiede che Dio “ci invii dei leader pronti a dedicare le loro vite per una giusta pace per la loro gente”.

 

IL MESSAGGIO della Settimana, E’ QUESTO IL TEMPO!

chiede uguali diritti per entrambe le parti in conflitto e la fine della discriminazione, della segregazione e di tutte le restrizioni sul movimento delle persone. “E’ tempo per rispettare le vite umane nella terra chiamata santa, tempo di abbandonare i doppi standard,”

Il testo è progressivamente maturato dai partecipanti alla settimana nei tre anni passati.

Quest’anno, le chiese in Germania, Irlanda, Sri Lanka e Ungheria, e diversi organismi ecumenici internazionali, ne stanno prendendo parte per la prima volta. Una società missionaria in Germania ha invitato 23 chiese partner in dieci paesi ad unirsi a loro.

 

PAX CHRISTI INTERNATIONAL, anche quest’anno sostiene la Global Action e invita ad unirsi nelle attività tutte le sezioni del mondo.

 

LA CAMPAGNA “PONTI E NON MURI” rilancia in Italia questo momento comune di azione invitando a

1.     diffondere nelle parrocchie e comunità LA PREGHIERA COMUNE in particolare proponendo di leggerla durante le Messe di DOMENICA 8 GIUGNO

2.     far pubblicare nei settimanali diocesani come nella stampa locale una presentazione della Settimana e IL MESSAGGIO “E’ questo il tempo”.

3.     Accogliere e celebrare questa iniziativa durante il Training di formazione alla Casa per la Pace, per i volontari dei prossimi campi di peace-building in Palestina e Israele.

INFO: segreteria@paxchristi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.