Valico di Rafah: iniziano i lavori di modernizzazione

 

Gaza – InfoPal. Il programma di ricostruzione di Gaza da parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo ha annunciato l'inizio delle operazioni di modernizzazione e manutenzione del valico di Rafah, che collega la Striscia con il territorio egiziano. Il costo stimato è di un milione e 60mila dollari.

In un comunicato ufficiale diffuso sabato 15 ottobre, il direttore del fondo economico del programma, Ahmed Sammour, ha affermato che il piano consiste in un'operazione di riqualifica completa delle diverse strutture del valico “in modo che possa servire le necessità attuali e offrire un servizio migliore ai passeggeri in entrata e in uscita”.

Il valico di Rafah è l'unica via di collegamento di oltre un milione e mezzo di abitanti palestinesi che vivono nella Striscia di Gaza – un territorio di appena 360 chilometri quadrati – e  il mondo esterno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.