Archivio del mese: settembre 2006

Fatoh: ‘Non abbiamo chiuso le porte a Hamas per la formazione del governo di unità nazionale’.

Rawhi Fatoh, l’inviato del presidente Mahmoud Abbas, ha affermato che "le porte sono ancora aperte al movimento Hamas per la formazione del governo di unità nazionale". Durante il notiziario al canale tv Al-Arabiyah, Fatoh ha chiesto che Hamas non ritratti gli accordi sul programma politico del governo di unità nazionale. Fatoh ha sottolineato che Fatah non sta domandando a Hamas di ritrattare le … Continua a leggere

Le forze israeliane hanno lanciato una campagna di arresti in tutta la West Bank.

Le forze israeliane hanno lanciato una campagna di arresti in tutta la West Bank.

Dal nostro corrispondente. Questa mattina le forze israeliane hanno lanciato una compagna di arresti. Nel villaggio di Kharba Salama, a sud-ovest di Hebron, hanno arrestato un cittadino dopo averne perquisito la casa. Fonti dell’ufficio dell’Associazione dei Prigionieri della città hanno riferito che è stato arrestato Muhammad Hasan Muhammad, 20 anni, studente all’università Al-Quds. Fadi Muhammad ha spiegato che i militari … Continua a leggere

Ferito un palestinese a Tubas.

Dal nostro corrispondente. Questa mattina all’alba un palestinese è stato ferito da un attacco armato israeliano contro un gruppo di cittadini nella città di Tubas, nella West Bank. Fonti della sicurezza palestinese hanno affermato che sette veicoli militari hanno fatto irruzione nella città e fatto irruzione in numerose abitazioni. I militari se ne sono andati dopo aver posizionato una barriera all’ingresso della … Continua a leggere

Mustafa Barghouthi lancia un appello alle fazioni palestinesi affinché si accordino sul governo di unità nazionale per sventare i piani israeliani.

Il Segretario-Generale dell’Iniziativa Nazionale Palestinese, Mustafa Al-Barghouthi, ha messo in guardia sulle conseguenze di una campagna militare israeliana nella Striscia di Gaza. Barghouthi ha dichiarato che la minaccia da parte di Israele di invadere la Striscia conferma l’intenzione dell’occupante di frustrare e minare gli sforzi palestinesi per formare un governo di unità nazionale.  E ha rivolto un appello a tutte le … Continua a leggere

Hamas ha condannato le proteste delle forze di sicurezza palestinesi: ‘Violano la legge e sono pilotate dai nostri nemici’.

Il movimento di Hamas ha fermamente condannato "gli atti commessi dai membri dei servizi di sicurezza durante lo sciopero di oggi a Gaza". In un comunicato diramato oggi, il movimento ha dichiarato che "gli atti di disordine commessi dai dimostranti e gli attacchi agli uffici pubblici e alle proprietà private, considerati crimini, danneggiano il paese, dividono la società palestinese e distruggono … Continua a leggere

L’Unrwa accusato dagli Usa di finanziare il terrorismo…

L’Unrwa accusato dagli Usa di finanziare il terrorismo…

L’Agenzia per il Lavoro e i Rifugati delle Nazioni Uniti (UNRWA) è stata accusata da membri del Congresso Usa di dare sostegno finanziario a organizzazioni terroriste nei Territori palestinesi. L’Agenzia ha negato fermamente queste accuse: "Non è niente vero. L’UNRWA ha un rigido sistema di controllo – ha dichiarato il portavoce Adnan Abu Hasna – . Siamo già stati sottoposti a … Continua a leggere

Furto nella casa del Giudice supremo palestinese.

Ieri sera, uomini armati nascosti da veli hanno attaccato la casa del Giudice supremo palestinese, Sheikh Tayseer Tamimi, a Hebron, e hanno rubato oro e soldi bloccando gli inquilini della casa sotto la minaccia delle armi. Tamimi era in moschea quando gli uomini armati hanno fatto irruzione a casa sua costringendo le donne a dare loro il denaro – circa … Continua a leggere

Sconosciuti hanno attaccato l’auto del ministro della Cultura palestinese.

Sconosciuti hanno attaccato l’auto del ministro della Cultura Attalah Abu As-Sibah, a Rafah, lanciando sassi che hanno spaccato le finestre dell’abitacolo. Il governo palestinese ha condannato l’attacco: "Questo atto riflette il basso livello di moralità rappresentato da questi atti – ha affermato il portavoce del governo – e crea una continua crisi nei territori palestinesi".