Archivio del mese: Settembre 2014

22 milioni di dollari di perdite nel settore scolastico e universitario di Gaza

22 milioni di dollari di perdite nel settore scolastico e universitario di Gaza

Quds Press – Gaza. Secondo un rapporto palestinese sullo sviluppo, l’ammontare delle perdite nel settore dell’istruzione (pubblica amministrazione e istruzione secondaria), verificatesi durante gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza, è salito a più di 22 milioni di dollari. Il bilancio delle scuole statali è pari, infatti, a 12 milioni di dollari mentre quello delle università a 10 milioni. Secondo … Continua a leggere

Who’s Your Daddy, ISIS?

Who’s Your Daddy, ISIS?

Who’s Your Daddy, ISIS? by BAR executive editor Glen Ford “ISIS has many, many fathers, all of whom now deny patrimony.” Let us be clear, if that is possible, about President Obama’s plan to deal with ISIS, the boogeyman of America’s own making. The president last week swore that he would “degrade and destroy” the Islamic State, after having spent … Continua a leggere

L’ONU negozia l’accordo per la ricostruzione di Gaza

Nazioni Unite – AFP. Martedì un inviato ha riportato che le Nazioni Unite hanno mediato un accordo israelo-palestinese sulle importazioni di materiali da costruzione a Gaza per garantire che non vengano dirottate da Hamas. L’accordo sul controllo della fornitura di materiali “deve iniziare e proseguire senza indugio”, ha dichiarato Robert Serry, inviato Onu per il Medio Oriente. L’accordo, annunciato da … Continua a leggere

Califfato ISIS: progetto politico e diabolico marketing d’infiltrazione

Mcc43. Un’ambigua inerzia (ultra) decennale. L’infezione ISIS  origina dall’invasione americana dell’Iraq del 2003, quando  Abu Musab al Zarqawi  crea il nucleo iniziale,  al-Jamāʿat al-Tawḥīd wa al-Jihād. Passata attraverso varie denominazioni – oggi vuole essere solamente IS, Stato Islamico – è  stata allora ritenuta o raccontata come una delle tante sigle jihadiste, eventualmente utilizzabili per spostare equilibri di potere. Nel 2006 l’organizzazione entra … Continua a leggere

“Gli scafisti hanno affondato il barcone, poi sono rimasti a guardarci affogare”

Pozzallo-Repubblica.it. “Li hanno ammazzati, ci hanno affondato perché volevano trasferirci su un’altra barca più piccola. Eravamo oltre 500, uno sopra l’altro, e quando ci hanno detto che dovevamo andare su quell’altra barca ci siamo rifiutati perché saremmo sicuramente finiti in fondo al mare. A quel punto gli scafisti, quelli che ci avevano caricato nel porto di Damietta in Egitto, ci hanno … Continua a leggere

Lacrime, devastazione: ecco il rientro a scuola dei bambini di Gaza

Lacrime, devastazione: ecco il rientro a scuola dei bambini di Gaza

Gaza-AFP. Mentre centinaia di migliaia di bambini palestinesi ritornavano a scuola domenica scorsa, Azhar recitava una poesia per ricordare suo padre, ucciso dai bombardamenti israeliani durante il recente conflitto contro la Striscia di Gaza. “Papà, cosa posso dirti, se ti dico che ti amo non è abbastanza”, la bambina di nove anni, che sta per cominciare il quarto anno, ha letto … Continua a leggere

Rapporto: Israele ha sequestrato il 99% dell’Area C in Cisgiordania

Rapporto: Israele ha sequestrato il 99% dell’Area C in Cisgiordania

Memo. Domenica 14 settembre, l’Assessorato alla Cultura e all’Informazione dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) ha rivelato in un rapporto dettagliato che più del 99% dell’Area C è stato confiscato dalle autorità israeliane per stabilire ed espandere gli insediamenti israeliani, le zone militari chiuse e il controllo sulle riserve naturali. Il rapporto ha evidenziato le recenti dichiarazioni ufficiali rilasciate da … Continua a leggere

Il Venezuela invia altri aerei di aiuti a Gaza

Memo. Lo scorso giovedì sera il secondo aereo di aiuti venezuelano è decollato dall’Aeroporto Internazionale di Caracas, dirigendosi verso la Striscia di Gaza. Questo aereo, che atterrerà all’aeroporto internazionale del Cairo sabato, è carico di 55 tonnellate di cibo e forniture mediche urgenti per i residenti di Gaza. L’ambasciatore palestinese in Venezuela e il personale dell’ambasciata palestinese, insieme al vice … Continua a leggere

Gaza, un inizio di scuola tra la distruzione

Gaza, un inizio di scuola tra la distruzione

Gaza. La foto ritrae il primo giorno di scuola, domenica 14 settembre, a Shaja’iya, nella città di Gaza.  Questa scuola è tra le 143 parzialmente danneggiate dai bombardamenti israeliani di luglio e agosto. Altre 17 sono state totalmente distrutte.