Archivio Categoria: News

Diciotto palestinesi arrestati in Cisgiordania

Diciotto palestinesi arrestati in Cisgiordania

Cisgiordania-PIC, Wafa e Imemc. Martedì, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato 18 palestinesi da varie parti della Cisgiordania, secondo quanto dichiarato dalla Palestinian Prisoner’s Society (PPS). In una nota si afferma che le forze israeliane hanno arrestato sei palestinesi, tra cui due ex prigionieri, in diverse incursioni nei distretti di Ramallah e di al-Bireh. Uno dei sei detenuti è … Continua a leggere

Autorità palestinese di Gerusalemme chiede protezione di al-Aqsa

Autorità palestinese di Gerusalemme chiede protezione di al-Aqsa

Gerusalemme occupata – PIC. Nasser al-Hidmi, capo dell’Autorità di Gerusalemme contro l’ebraicizzazione, ha invitato tutti i cittadini palestinesi ad andare nella moschea di al-Aqsa e rimanervi, “per proteggerla dalle incursioni dei coloni ebrei ignorando ciò che l’occupazione israeliana afferma”. Hidmi ha spiegato che l’occupazione israeliana sta sfruttando il periodo delle festività ebraiche per intensificare le invasioni dei coloni nella moschea, … Continua a leggere

Le IOF arrestano un bambino nei cortili della moschea al-Ibrahimi

Gerusalemme-PIC, Quds Press, Wafa. Lunedì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno arrestato un bambino al check-point di Abu Al-Rish, nei cortili della moschea Ibrahimi ad al-Khalil/Hebron. Le autorità israeliane di occupazione hanno chiuso la moschea Ibrahimi da sabato sera e imposto misure severe nella Città Vecchia con il pretesto di garantire le celebrazioni dei coloni del capodanno ebraico. A … Continua a leggere

Forze israeliane arrestano cinque palestinesi, tra cui un anziano attivista

Forze israeliane arrestano cinque palestinesi, tra cui un anziano attivista

Territori palestinesi occupati – Palestine Chronicle. Secondo fonti locali, lunedì le forze d’occupazione israeliane hanno arrestato cinque palestinesi, compreso un anziano attivista anti-occupazione, provenienti da varie parti dei Territori occupati. Le forze israeliane hanno arrestato Khairi Hannoun, 61 anni, dopo aver invaso la sua casa nella cittadina di Anabta, ad est della città di Tulkarm, nel nord della Cisgiordania. Hannoun … Continua a leggere

Il principale sindacato del Regno Unito approva una mozione anti-apartheid contro Israele

Il principale sindacato del Regno Unito approva una mozione anti-apartheid contro Israele

Palestine Chronicle. (Da Zeitun.info). Il principale sindacato britannico, il Trades Union Congress [Congresso dei Sindacati] (TUC), ha approvato una mozione che riconosce Israele come Stato che pratica l’apartheid e fa appello di continuare ad appoggiare il popolo palestinese. Martedì il TUC, che ha quasi sei milioni di iscritti, ha votato a favore di una mozione presentata da Unite the Union … Continua a leggere

Perché i leader arabi si inchinano improvvisamente all’opportunità di normalizzare i rapporti con Israele

Perché i leader arabi si inchinano improvvisamente all’opportunità di normalizzare i rapporti con Israele

MintPress News. Di Miko Peled. I leader arabi capiscono che i rapporti con Israele forniscono l’accesso all’impero USA e a tutto ciò che ne deriva, compresi gli agognati armamenti statunitensi ed altri vantaggi come la cooperazione economica e per la sicurezza. (Di Zeitun.info). Mentre scrivo queste parole i Ministri degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein sono a Washington … Continua a leggere

Al-Haq: “La normalizzazione degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein con Israele incentiva la colonizzazione continua della Palestina”

Al-Haq: “La normalizzazione degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein con Israele incentiva la colonizzazione continua della Palestina”

Imemc. Una lettera aperta di Shawan Jabarin, direttore generale dell’organizzazione palestinese per i diritti umani Al-Haq: la normalizzazione degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein con Israele incentiva la colonizzazione continua della Palestina. La decisione degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein di normalizzare le relazioni con Israele mette a nudo ciò che è chiaro ai palestinesi da decenni: gli atti … Continua a leggere

Pressioni su Abbas per parlare con gli Stati Uniti

Pressioni su Abbas per parlare con gli Stati Uniti

MEMO. Il presidente palestinese Mahmoud Abbas si è rifiutato di negoziare con gli Stati Uniti sebbene sia sotto pressione da parte dei Paesi arabi, ha riferito domenica un funzionario del movimento di Fatah, secondo quanto riferito da Anadolu. “Il presidente Abbas sta affrontando una pressione senza precedenti da parte dei fratelli arabi e della comunità internazionale per negoziare con l’amministrazione statunitense … Continua a leggere

Flare israeliani causano incendio nel sud del Libano

Flare israeliani causano incendio nel sud del Libano

Beirut – PIC. Secondo l’agenzia ufficiale di stampa libanese, all’alba di domenica, l’aeronautica militare israeliana ha lanciato dei flare sul Libano meridionale, che hanno provocato un incendio nell’area di Mays al-Jabal – Kroum al-Sharaqi. L’agenzia ha aggiunto che le bombe lanciafiamme hanno causato un incendio nell’area ed è stato visto del fumo uscire dal posto. Nello stesso contesto, l’esercito libanese … Continua a leggere

Soldati delle IOF sparano contro terreni agricoli di Gaza

Soldati delle IOF sparano contro terreni agricoli di Gaza

Gaza – PIC. Domenica mattina, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno aperto il fuoco contro terreni agricoli palestinesi ad est di Deir al-Balah, nel centro della Striscia di Gaza. Fonti locali hanno affermato che i soldati delle IOF sono scesi dai loro veicoli blindati e hanno aperto il fuoco contro l’appezzamento agricolo. Hanno affermato che l’aggressione delle IOF aveva come … Continua a leggere