Archivio Categoria: News

Gli ebrei britannici esigono che la nuova ambasciatrice israeliana di destra non assuma l’incarico

Gli ebrei britannici esigono che la nuova ambasciatrice israeliana di destra non assuma l’incarico

Middle East Monitor. (Da Zeitun.info). Circa 1.500 ebrei britannici hanno firmato una petizione in cui si chiede al governo di Boris Johnson di non accettare la nomina della ministra per le Questioni delle Colonie Israeliane, Tzipi Hotovely, come ambasciatrice di Tel Aviv a Londra perché “ha orribili precedenti di comportamenti razzisti e provocatori.” Na’amod, un’organizzazione che dice di “cercare di porre … Continua a leggere

L’ANP esorta Gantz a bloccare l’annessione della Cisgiordania

L’ANP esorta Gantz a bloccare l’annessione della Cisgiordania

Palestine Chronicle. L’Autorità Nazionale Palestinese (ANP) ha invitato il vice-primo ministro Benny Gantz ad interrompere l’occupazione delle terre palestinesi e a fermare l’annessione della Cisgiordania occupata prima di richiedere negoziati, riferisce l’Agenzia Anadolu. “Gantz deve pensare a porre fine all’occupazione invece di mobilitare il suo esercito per annettere [la Cisgiordania] e consolidare l’occupazione”, ha detto su Twitter Hussein Al-Sheikh, capo … Continua a leggere

Le forze di occupazione invadono cittadina vicino a Gerusalemme

Le forze di occupazione invadono cittadina vicino a Gerusalemme

Gerusalemme-MEMO e Wafa. Lunedì, le forze di occupazione hanno lanciato un raid nella cittadina di Beit Iksa, a nord-ovest della Gerusalemme occupata, per distruggere terre appartenenti a una famiglia locale palestinese. Testimoni locali hanno riferito che le forze di occupazione, accompagnate da un bulldozer, hanno raso al suolo un appezzamento di terra appartenente alla famiglia Hamayel. I soldati di stanza … Continua a leggere

Centinaia di migliaia di ulivi distrutti dai coloni israeliani

Centinaia di migliaia di ulivi distrutti dai coloni israeliani

Di Younes Arar. Centinaia di migliaia di ulivi palestinesi sono stati bruciati, tagliati, sradicati, spezzati o o avvelenati dall’occupazione sionista. Dal 2000 i coloni e le forze israeliane hanno costretto i palestinesi a uscire dalla loro terra terrorizzandoli e privandoli delle loro fonti di reddito. 

Gerusalemme, gruppi di coloni guidati da Glick hanno invaso al-Aqsa

Gerusalemme, gruppi di coloni guidati da Glick hanno invaso al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Decine di coloni, guidati dal rabbino estremista Yehudah Glick, lunedì mattina hanno invaso la moschea di al-Aqsa, a Gerusalemme, protetti da un imponente schieramento di forze di polizia. L’autorità islamica dei Beni religiosi – Awqaf – di Gerusalemme ha dichiarato che 119 coloni sono entrati nel complesso della moschea di al-Aqsa, al mattino di lunedì, hanno … Continua a leggere

La Giordania critica progetto israeliano per costruire ascensore tra Città Vecchia e al-Aqsa

La Giordania critica progetto israeliano per costruire ascensore tra Città Vecchia e al-Aqsa

Gerusalemme occupata – MEMO e Wafa. Domenica, il ministero degli Esteri della Giordania ha condannato la decisione israeliana di costruire un ascensore che collega la Città Vecchia nella Gerusalemme Est occupata con il Muro di Buraq, che fa parte della moschea di al-Aqsa. Il portavoce del ministero, Daifallah al-Fayez, ha confermato il rifiuto della Giordania di tutte le misure unilaterali … Continua a leggere

Oltre 1000 parlamentari europei sottoscrivono una lettera contro l’annessione preannunciata da Israele

Oltre 1000 parlamentari europei sottoscrivono una lettera contro l’annessione preannunciata da Israele

Bruxelles-PIC. Oltre 1000 parlamentari eletti dai 25 paesi europei hanno sottoscritto una lettera per contrastare l’ultima annessione dei Territori palestinesi pianificata da Israele. La lettera, pubblicata alcuni giorni fa, afferma: Noi, parlamentari di tutta Europa impegnati per un ordine globale basato su regole, siamo tutti seriamente preoccupati per il piano del presidente Donald Trump per il conflitto Israelo-Palestinese e per … Continua a leggere

Shaykh Sabri: l’Awqaf islamico sta perdendo il controllo della Moschea di al-Aqsa

Shaykh Sabri: l’Awqaf islamico sta perdendo il controllo della Moschea di al-Aqsa

Gerusalemme occupata – PIC. Shaykh  Ekrima Sabri, capo del Consiglio superiore islamico nella Gerusalemme occupata, ha avvertito che il dipartimento dei Beni religiosi islamici – Awqaf – nella Città Santa “sta gradualmente perdendo il controllo della gestione della moschea di Al-Aqsa, in particolare nell’area orientale dove si trova la sala di preghiera Bab al-Rahma”. Nelle recenti osservazioni alla stampa, Shaykh … Continua a leggere

Violenti scontri tra giovani locali e forze di occupazione a al-Issawiya

Violenti scontri tra giovani locali e forze di occupazione a al-Issawiya

Cisgiordania-PIC e Quds Press. La scorsa notte sono scoppiati violenti scontri nel distretto di al-Issawiya, nella Gerusalemme occupata, dopo che le forze di polizia israeliane hanno fatto irruzione nei suoi quartieri. Secondo fonti locali, i giovani hanno lanciato pietre e petardi contro le forze di occupazione, che hanno risposto sparando proiettili di metallo rivestiti di gomma e a gas stordenti … Continua a leggere