Archivio tag : pulizia etnica

Comitato di Issawiya lancia allarme su piano israeliano a Gerusalemme

Comitato di Issawiya lancia allarme su piano israeliano a Gerusalemme

Gerusalemme occupata – PIC. Il comitato di follow-up nel distretto di Issawiya, a Gerusalemme, ha avvertito circa un piano di ebraicizzazione in atto volto a separare le città ed i villaggi della città santa ed i quartieri intorno alla moschea di al-Aqsa l’uno dall’altro. Nelle osservazioni rilasciate a PIC, Mohamed Abul-Hems, membro del comitato, ha spiegato che lo stato d’occupazione israeliano … Continua a leggere

Polizia israeliana aggredisce fedeli musulmani, e vieta la loro entrata ad al-Aqsa

Polizia israeliana aggredisce fedeli musulmani, e vieta la loro entrata ad al-Aqsa

Gerusalemme occupata – PIC. Venerdì la polizia israeliana ha aggredito violentemente alcuni gruppi di fedeli palestinesi mentre si stavano dirigendo verso la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme, per la preghiera comunitaria. Fonti locali hanno riferito che la polizia israeliana ha attaccato fisicamente i fedeli vicino alle porte di al-Silsila e Asbat, due delle entrate principali della moschea di al-Aqsa, e … Continua a leggere

USA cambiano classificazione: palestinesi di Gerusalemme Est adesso sono “residenti arabi” o “non israeliani”

USA cambiano classificazione: palestinesi di Gerusalemme Est adesso sono “residenti arabi” o “non israeliani”

Washington – MEMO. Il Dipartimento di Stato americano ha cambiato la descrizione standard dei palestinesi nella Gerusalemme Est da “residenti palestinesi” a “residenti arabi” o “cittadini non israeliani”, in un rapporto annuale sui diritti umani pubblicato mercoledì, secondo quanto riferito da Reuters. La stragrande maggioranza degli oltre 340 mila palestinesi di Gerusalemme Est si identifica come tale. I palestinesi da … Continua a leggere

Elezioni israeliane, Netanyahu vince e promette colonizzazione totale della Palestina

Elezioni israeliane, Netanyahu vince e promette colonizzazione totale della Palestina

Tel Aviv-Quds Press. Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha promesso che il suo governo imporrà la sovranità israeliana sulle terre occupate della Cisgiordania e la Valle del Giordano, e “normalizzerà le relazioni con i paesi arabi e islamici, oltre a firmare un’alleanza di difesa con gli Stati Uniti ed eliminare la minaccia iraniana”. Nel suo discorso di vittoria a … Continua a leggere

Aggressioni israeliane contro i residenti a al-Issawiya. Scontri

Aggressioni israeliane contro i residenti a al-Issawiya. Scontri

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Nella notte tra lunedì e martedì sono scoppiati violenti scontri tra la polizia di occupazione israeliana e giovani gerosolimitani di alcuni quartieri del distretto di al-Issawiya, a est della Città Santa. Fonti locali hanno riferito che le forze di polizia hanno preso d’assalto Issawiya, si sono appostate nel quartiere di Obeid, hanno aggredito diversi residenti locali, … Continua a leggere

Netanyahu promette “immediata” annessione di territori palestinesi chiave se rieletto

Netanyahu promette “immediata” annessione di territori palestinesi chiave se rieletto

Tel Aviv – MEMO. In una promessa dell’ultimo minuto per guadagnare voti nelle elezioni di lunedì, Benajmain Netanyahu si è impegnato ad annettere parti chiave della Cisgiordania occupata entro “settimane”, se rieletto. Netanyahu ha fatto la promessa domenica, durante un’intervista con la radio pubblica israeliana, immaginando l’annessione della Valle del Giordano e di altre parti della Cisgiordania occupata, aggiungendo che … Continua a leggere

63 Palestinesi tra feriti e asfissiati dalle forze di occupazione a “Jabal al-Arma”

63 Palestinesi tra feriti e asfissiati dalle forze di occupazione a “Jabal al-Arma”

Nablus-Quds Press. 63 palestinesi sono stati feriti, lunedì 2 marzo, da proiettili e gas sparati dalle forze di occupazione israeliane, durante scontri a Jabal Al-Arma, nella cittadina di Beita, nel distretto di Nablus, nella Cisgiordania occupata. In una dichiarazione, la Mezzaluna Rossa palestinese ha reso noto che i suoi equipaggi hanno soccorso 63 persone, tra feriti da proiettili letali e … Continua a leggere

Famiglia gerosolimitana costretta a demolire la propria casa

Famiglia gerosolimitana costretta a demolire la propria casa

Gerusalemme-Quds Press,Imemc e PIC. La municipalità israeliana della Gerusalemme occupata ha dislocato una famiglia palestinese dopo averla costretta, giovedì, a demolire la propria casa nel campo profughi di Shu’afat con il pretesto della mancanza di licenza. Il proprietario della casa, Mohammed al-Bashti, 26 anni, ha affermato che un tribunale israeliano ha emesso una sentenza che gli ordinava di demolire la … Continua a leggere

Netanyahu da il via libera a 3500 unità coloniali vicino a Gerusalemme

Netanyahu da il via libera a 3500 unità coloniali vicino a Gerusalemme

Gerusalemme occupata – PIC. Martedì, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha approvato un piano per la costruzione di 3.500 nuove unità coloniali ad est della Gerusalemme occupata. Netanyahu ha affermato che il nuovo progetto di costruzione serve per l’espansione in corso della colonia di Ma’ale Adumim, come parte del cosiddetto piano “E1”. Il piano E1 mira a creare una … Continua a leggere

La polizia israeliana fa irruzione in un asilo palestinese e perquisisce i bimbi

La polizia israeliana fa irruzione in un asilo palestinese e perquisisce i bimbi

Tayibe-QNN e Arab 48. Un gran numero di poliziotti israeliani pesantemente armati lunedì ha fatto irruzione nell’asilo Baida’a AthThalj, nella città di Tayibe, nella terra occupata nel 1948 (Israele), e ha perquisito gli zainetti dei bambini, terrorizzandoli. Il raid israeliano segue a pochi giorni di distanza l’incursione in una scuola ad Acri, dove una bambina di 9 anni è stata … Continua a leggere