Archivio tag : pulizia etnica

L’ebraicizzazione di Al-Quds-Gerusalemme. Come funziona

L’ebraicizzazione di Al-Quds-Gerusalemme. Come funziona

Palestinechronicle.com. Di Rima Najjar. L’ebraicizzazione di Gerusalemme procedeva di nascosto, almeno nei media mainstream, ma ora è allo scoperto con il riconoscimento ufficiale della sovranità israeliana a Gerusalemme dagli Stati Uniti. Israele attua la sua ebraizzazione di Gerusalemme minando direttamente la sacralità dei luoghi sacri sia musulmani (l’Haram al-Sharif) che cristiani (la Via Dolorosa) di al-Quds, continuando a esercitare un controllo irreversibile … Continua a leggere

La pulizia etnica di Israele in Palestina non è storia – continua ad avvenire

La pulizia etnica di Israele in Palestina non è storia – continua ad avvenire

Middle East Eye. Di Ben White. (Da Zeitun.info). Ciò che avviene in Cisgiordania e a Gerusalemme est non è solo un’occupazione militare. Le congetture riguardo al “piano di pace per il Medio Oriente” della Casa Bianca continuano a dominare le informazioni sui media israeliani e dei palestinesi; l’ultimo esempio è dato dall’annuncio di un “workshop” a giugno ospitato dal Bahrein per … Continua a leggere

Lega Araba lancia l’allarme sulla scomparsa della storia palestinese dai curricula scolastici

Lega Araba lancia l’allarme sulla scomparsa della storia palestinese dai curricula scolastici

Cairo-MEMO. La storia palestinese viene spazzata via dai libri di testo scolastici attraverso l’ebraicizzazione del curriculum arabo, ha affermato la Lega Araba durante un incontro avvenuto lo scorso fine settimana. Durante la riunione del Consiglio per gli affari educativi dei bambini palestinesi, l’assistente del segretario generale per la Palestina ed i Territori arabi, l’ambasciatore Said Abu-Ali, ha affermato che l’istruzione … Continua a leggere

Lavoratori palestinesi aggrediti al checkpoint tra Gerusalemme e Betlemme

Lavoratori palestinesi aggrediti al checkpoint tra Gerusalemme e Betlemme

Betlemme-IMEMC. Mercoledì mattina, le forze israeliane hanno attaccato centinaia di lavoratori palestinesi che si sono riuniti nello stretto corridoio del check-point 300, a nord della città di Betlemme, nel sud della Cisgiordania, che porta a Gerusalemme, provocando diversi casi di soffocamento, secondo quanto affermato dalle fonti di sicurezza palestinesi. I soldati che presidiano il posto di blocco hanno lanciato lacrimogeni … Continua a leggere

Forze israeliane sradicano 350 ulivi a Hebron

Forze israeliane sradicano 350 ulivi a Hebron

Hebron-Ma’an. Mercoledì, le forze israeliane hanno sradicato 350 ulivi dalla zona di Khillet al-Dabe, a Hebron, Cisgiordania. Fouad al-Umour, coordinatore di un comitato popolare locale, ha riferito che le forze israeliane hanno sradicato degli ulivi nell’area di Khillet al-Dabe, Masafer Yatta, nel sud di Hebron. Al-Umour ha sottolineato che il comitato ha organizzato un sit-in nella zona, chiedendo ad organizzazioni … Continua a leggere

Pesanti piogge causano il crollo di sezioni del muro dell’annessione vicino a Gerusalemme

Pesanti piogge causano il crollo di sezioni del muro dell’annessione vicino a Gerusalemme

Gerusalemme-IMEMC. Le forti piogge cadute su diverse parti della Palestina occupata hanno causato il crollo di alcune sezioni del Muro di Annessione costruito da Israele nei pressi del campo profughi di Shu’fat. Il muro ha isolato i palestinesi dalle loro terre e li ha separati dalla colonia illegale di Pisgat Zeev. Il Muro ha isolato vaste aree di terra, di … Continua a leggere

Israele consegna ordini di demolizione nel campo profughi di Shu’fat

Israele consegna ordini di demolizione nel campo profughi di Shu’fat

Gerusalemme-PIC. Israele ha notificato mercoledì ai cittadini palestinesi l’intenzione di demolire le loro strutture nel campo profughi di Shu’fat, a nord-est di Gerusalemme. Secondo fonti locali, funzionari municipali israeliani, scortati dalle forze di polizia, hanno invaso il campo al mattino, hanno fotografato un certo numero di strutture palestinesi e fatto irruzione in diversi negozi. I dipendenti comunali hanno consegnato avvisi … Continua a leggere

“Il sistema dei permessi israeliani non riguarda la sicurezza, riguarda la segregazione”

“Il sistema dei permessi israeliani non riguarda la sicurezza, riguarda la segregazione”

972mag.com. Di Edo Konrad. (Da InvictaPaletina). Il sistema dei permessi rilasciati ai Palestinesi consente a Israele di reclutare informatori, sopprimere l’attività politica e creare un sistema opaco di segregazione e controllo. Certamente non riguarda la sicurezza, dice Yael Berda. L’immagine dovrebbe essere familiare a ogni persona  con una minima conoscenza della Palestina. Centinaia di uomini di mezza età accalcati assieme ad … Continua a leggere

Striscia di Gaza: “reddito” pro-capite più basso del mondo. Situazione disastrosa a causa dell’assedio

Striscia di Gaza: “reddito” pro-capite più basso del mondo. Situazione disastrosa a causa dell’assedio

Gaza-PIC e Quds Press. Il direttore del Comitato popolare contro l’assedio di Gaza, il deputato Jamal al-Khudari, ha dichiarato domenica che il 2018 è stato il peggior anno dall’occupazione israeliana dell’enclave costiera, iniziata nel 1967. Al-Khudari ha dichiarato alla stampa che la situazione economica e umanitaria nella Striscia di Gaza si sta deteriorando in un modo che non ha precedenti, … Continua a leggere

Cisgiordania, un ragazzo Palestinese ucciso e decine di feriti durante manifestazioni represse da Israele

Cisgiordania, un ragazzo Palestinese ucciso e decine di feriti durante manifestazioni represse da Israele

Cisgiordania-PIC, Quds Press e IMEMC. Un ragazzo palestinese è stato ucciso e a decine di altri sono rimasti feriti, venerdì, durante il violento attacco perpetrato dalle forze di occupazione israeliane (IOF) contro dimostrazioni in Cisgiordania. Il ministero della Sanità palestinese ha reso noto che Mahmoud Yousef Nakhla, 17 anni, è morto dopo essere stato colpito all’addome dai soldati nel campo … Continua a leggere