Archivio tag : pulizia etnica

Striscia di Gaza: “reddito” pro-capite più basso del mondo. Situazione disastrosa a causa dell’assedio

Striscia di Gaza: “reddito” pro-capite più basso del mondo. Situazione disastrosa a causa dell’assedio

Gaza-PIC e Quds Press. Il direttore del Comitato popolare contro l’assedio di Gaza, il deputato Jamal al-Khudari, ha dichiarato domenica che il 2018 è stato il peggior anno dall’occupazione israeliana dell’enclave costiera, iniziata nel 1967. Al-Khudari ha dichiarato alla stampa che la situazione economica e umanitaria nella Striscia di Gaza si sta deteriorando in un modo che non ha precedenti, … Continua a leggere

Cisgiordania, un ragazzo Palestinese ucciso e decine di feriti durante manifestazioni represse da Israele

Cisgiordania, un ragazzo Palestinese ucciso e decine di feriti durante manifestazioni represse da Israele

Cisgiordania-PIC, Quds Press e IMEMC. Un ragazzo palestinese è stato ucciso e a decine di altri sono rimasti feriti, venerdì, durante il violento attacco perpetrato dalle forze di occupazione israeliane (IOF) contro dimostrazioni in Cisgiordania. Il ministero della Sanità palestinese ha reso noto che Mahmoud Yousef Nakhla, 17 anni, è morto dopo essere stato colpito all’addome dai soldati nel campo … Continua a leggere

OCHA: più di 705 ostacoli stradali intralciano il movimento dei palestinesi

OCHA: più di 705 ostacoli stradali intralciano il movimento dei palestinesi

Gerusalemme occupata – PIC. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli affari umanitari (OCHA) ha condotto un’indagine sulle “chiusure globali”, registrando 705 ostacoli permanenti lungo la Cisgiordania che limitano o controllano il movimento dei veicoli palestinesi e in alcuni casi anche dei pedoni. Il rapporto ha registrato un aumento del 3%  rispetto ai dati del dicembre 2016. Tali ostacoli sono … Continua a leggere

Le proteste di Gaza mostrano il potere del popolo di farsi ascoltare dal mondo

Le proteste di Gaza mostrano il potere del popolo di farsi ascoltare dal mondo

Middleeasteye.net. Di Ahmed Abu Artema. Le proteste di Gaza possono non aver ristabilito i diritti dei palestinesi, ma hanno costretto l’occupazione e il mondo a smetterla con la loro indifferenza verso la sofferenza della popolazione. Le masse sono la vera forza nel produrre cambiamenti. Se scoprono la loro capacità di agire – per rompere i muri di paura e silenzio – … Continua a leggere

Il finale di una temeraria incursione israeliana a Gaza

Il finale di una temeraria incursione israeliana a Gaza

MEMO. Di Hossam Shaker. Deve essere stato eccitante per gli Israeliani scoprire che le loro Forze Speciali militari avevano compiuto un’operazione nel cuore della Striscia di Gaza cercando di rapire alcuni leader palestinesi, entrando ed uscendo dall’enclave praticamente senza lasciare nessuna traccia, e senza che nessun Palestinese fosse a conoscenza di quel che stava accadendo. Che emozionante deve essere stata … Continua a leggere

Lieberman si dimette da ministro della Difesa per protestare contro cessate-il fuoco a Gaza

Lieberman si dimette da ministro della Difesa per protestare contro cessate-il fuoco a Gaza

Ma’an e IMEMC. Mercoledì, il ministro della Difesa israeliano Avigdor Lieberman ha annunciato le proprie dimissioni, per protestare contro l’accordo di cessate il fuoco del governo israeliano con le fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza sotto assedio. Lieberman, che ha chiesto elezioni anticipate, ha descritto il cessate- il fuoco mediato dall’Egitto con il movimento di Hamas come “una capitolazione al terrore”. Nato in … Continua a leggere

Consiglio di sicurezza fallisce nell’intraprendere azioni contro aggressioni israeliane su Gaza

Consiglio di sicurezza fallisce nell’intraprendere azioni contro aggressioni israeliane su Gaza

New York-PIC. Mercoledì, il rappresentante del Kuwayt presso le Nazioni Unite, Mansour al-Otaibi, ha dichiarato che le consultazioni tenute dal Consiglio di sicurezza sull’ultima aggressione israeliana contro la Striscia di Gaza non hanno portato a nessuna azione. Al-Otaibi ha dichiarato durante una conferenza stampa che il Consiglio di sicurezza, su richiesta del Kuwayt e della Bolivia, si è riunito martedì … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 3 giorni di distruzione israeliana

Striscia di Gaza, 3 giorni di distruzione israeliana

Di Mohammad Hannoun. Per tre giorni, Gaza ha subito pesanti attacchi dall’esercito israeliano, che hanno causato un bilancio di 13 Palestinesi uccisi, 80 feriti; 161 famiglie sfollate; 150 sedi governative completamente o parzialmente distrutte. Sono stati anche gravemente danneggiati: 1 albergo, 1 sede della TV satellitare al-Aqsa, diverse postazioni della resistenza palestinese, 9 edifici che ospitavano 91 famiglie, 70 unità residenziali. Sono state … Continua a leggere