Sito web israeliano: figlio del presidente Abbas ha partecipato agli incontri di Riyad

Ramallah. Il sito web di Times of Israel ha riferito che Yasser Abbas, figlio del presidente Mahmoud Abbas, faceva parte della delegazione palestinese che si è recata a Riyadh la scorsa settimana, per tenere colloqui con funzionari sauditi e statunitensi e discutere un possibile accordo di normalizzazione tra Israele ed il Regno Saudita, sotto il patrocinio statunitense.

Il sito web ha citato due fonti informate secondo cui la delegazione comprendeva, oltre al figlio di Abbas, il segretario del Comitato esecutivo dell’OLP, Hussein al-Sheikh, il capo dei servizi di intelligence, Majed Faraj, ed il consigliere politico del presidente dell’Autorit√†, Magdi al-Khalidi.

Secondo il sito web, “Abbas il Giovane” (come descritto dal sito), che non ricopre nessuna posizione ufficiale nell’Autorit√† Palestinese, ha partecipato ad incontri con alti funzionari sauditi, tra cui il ministro degli Esteri Faisal bin Farhan, e a un incontro con una delegazione statunitense alla presenza del consigliere senior del presidente degli Stati Uniti, Brett McGurk, e dell’Assistente segretario di Stato per il Medio Oriente, Barbara Leaf.

Il sito web ha indicato che Ramallah, Riyadh e Washington hanno deciso di non pubblicare nessuna foto o dato sull’incontro, che ha permesso di tenere lontano dai media la partecipazione del figlio del presidente Abbas.

(Fonte: Alquds.com).

Traduzione per InfoPal di F.H.L.