DCIP: le forze israeliane stanno uccidendo bambini palestinesi a tassi record

DCIP: le forze israeliane stanno uccidendo bambini palestinesi a tassi record

IMEMC. Quattro bambini palestinesi sono morti a causa di ferite d’arma da fuoco tra il 27 luglio e il 5 agosto dopo che le forze israeliane hanno sparato loro durante le proteste della “Marcia del Ritorno” nella Striscia di Gaza. Tali decessi hanno portato il 2018 ai massimi livelli per decessi infantili, superando il numero di bambini palestinesi uccisi dalle forze … Continua a leggere

La decadenza morale di Israele

La decadenza morale di Israele

Palestinechronicle.com. Di Jeremy Salt. Abbiamo assistito a questo per sette decenni. Sette decenni di violenza inarrestabile e senza rimorsi. Un’ideologia velenosa ha fatto nascere uno Stato dalle radici velenose, le persone avvelenate dallo Stato, indottrinate, ammaestrate ad odiare e ad uccidere senza pentimento, senza coscienza. Israele è finora l’esperienza coloniale peggiore della storia, infinitamente peggiore che negli anni più duri per … Continua a leggere

Il ministero della Sanità palestinese: “Civili presi di mira deliberatamente e direttamente dalla forze israeliane”

Il ministero della Sanità palestinese: “Civili presi di mira deliberatamente e direttamente dalla forze israeliane”

Gaza-Quds Press e PIC. Il portavoce del ministero della Salute, Ashraf al-Qedra, ha dichiarato che le forze di occupazione israeliane (Foi) hanno intenzionalmente ucciso e ferito quanti più manifestanti possibile durante le proteste del venerdì ai confini di Gaza. Le forze israeliane hanno, ancora una volta, mostrato la loro politica di “sparare per uccidere” colpendo pacifici manifestanti palestinesi, compresi i … Continua a leggere

Palestinesi in “zone di fuoco” militari israeliane a rischio di trasferimento forzato

Palestinesi in “zone di fuoco” militari israeliane a rischio di trasferimento forzato

Cisgiordania-MEMO. I palestinesi che vivono in un’area di Nablus orientale designata dall’esercito israeliano come “zona di fuoco” sono a rischio di “sfollamento forzato”, secondo un aggiornamento dell’agenzia delle Nazioni Unite. Il rapporto, pubblicato questa settimana dall’OCHA, sottolinea come “i recenti sviluppi hanno esacerbato la vulnerabilità dei palestinesi che vivono o dipendono dall’accesso ad un’area del Governatorato orientale di Nablus designata negli … Continua a leggere

Categorie