Striscia di Gaza, catena di bombardamenti israeliani: 23 morti. Un’altra famiglia sterminata

Striscia di Gaza, catena di bombardamenti israeliani: 23 morti. Un’altra famiglia sterminata

Quds Press e Imemc. Giovedì 24 luglio è iniziato come gli altri giorni: con massacri. All’alba, catene di bombardamenti hanno ucciso 23 civili e ne hanno feriti a decine. Il ministero della Sanità palestinese ha reso noto che l’artiglieria e l’aviazione israeliane hanno sparato decine di missili contro le zone di Abasan e Bani Soheila, e l’area occidentale, a Khan Younis, … Continua a leggere

Striscia di Gaza, un’altra giornata di sangue: bombardamenti uccidono 76 palestinesi. Totale attuale: 700 vittime e 4500 feriti

Striscia di Gaza, un’altra giornata di sangue: bombardamenti uccidono 76 palestinesi. Totale attuale: 700 vittime e 4500 feriti

Gaza. Per il 17° giorno consecutivo, la Striscia di Gaza è sotto attacco israeliano: aviazione e artiglieria hanno bombardato varie aree uccidendo 76 palestinesi. Il portavoce del ministero della Sanità, Ashraf al-Qidra, ha dichiarato che dall’ora del tramonto in poi, Israele ha ucciso altre 13 persone.  31 delle vittime di oggi sono dell’area di Khan Younis. Dopo i feroci bombardamenti contro … Continua a leggere

L’occupazione compie un nuovo massacro a Khuza’a

L’occupazione compie un nuovo massacro a Khuza’a

al-Mayadeen. L’occupazione israeliana continua la sua aggressione terroristica nella Striscia di Gaza. Le notizie parlano di un nuovo massacro a Khuza’a e del divieto imposto alle ambulanze di raggiungere la zona. Il bilancio sale a 640 martiri. Tra le notizie del massacro compiuto a Khuza’a, a Khan Yunis, dall’occupazione israeliana, e del divieto imposto alle ambulanze di raggiungere la zona, il … Continua a leggere

Gaza, una scuola dell’ONU colpita dai proiettili israeliani

Gaza, una scuola dell’ONU colpita dai proiettili israeliani

Gaza-Maan. Una scuola dell’ONU che ospitava rifugiati palestinesi nel centro di Gaza è stata colpita dal fuoco israeliano martedì 22 luglio, proprio mentre un gruppo di funzionari stava ispezionando i danni del giorno precedente, ha riferito un responsabile delle Nazioni Unite. Il funzionario ha riferito che la squadra, su consenso israeliano, si trovava all’Istituto gestito dall’Agenzia ONU per i rifugiati palestinesi … Continua a leggere

Categorie