La denuncia: tutti i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane sono sottoposti a torture

La denuncia: tutti i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane sono sottoposti a torture

PIC. Il responsabile del Comitato per i detenuti e ex prigionieri, Abdulnaser Farwana, ha dichiarato che tutti i prigionieri palestinesi rinchiusi nelle carceri israeliane, compresi i minorenni, sono sottoposti a torture da parte di soldati e investigatori israeliani. In un comunicato stampa diramato domenica, Farwana ha affermato che Israele è l’unico stato che legalizza la tortura nelle carceri e che … Continua a leggere

Per il 2° giorno consecutivo le forze israeliane invadono al-Aqsa

Per il 2° giorno consecutivo le forze israeliane invadono al-Aqsa

Gerusalemme-Ma’an. Lunedì mattina le forze speciali israeliane hanno nuovamente assaltato il complesso della Moschea Al-Aqsa, a Gerusalemme, evacuando i fedeli musulmani, compresi gli anziani, per permettere a estremisti ebrei israeliani di girare liberamente nei cortili. Il direttore del dipartimento di beni religiosi di Al-Aqsa, Sheikh Azzam al-Khatib, ha dichiarato a Ma’an che “è stato il primo ministro israeliano Netanyahu a prendere … Continua a leggere

Israele chiede una maggiore pulizia etnica

Israele chiede una maggiore pulizia etnica

Memo. Israele è uno stato che deve la sua esistenza a pulizie etniche, massacri e guerre apparentemente infinite. Gli eventi del ’47-’48, quando lo stato fu fondato, sono conosciuti come la “Nakba”, una catastrofe per gli Arabi. Questo per il semplice fatto che ben 750 mila Palestinesi sono stati espulsi dai violenti militari sionisti che poi costituiranno l’esercito israeliano. La Palestina … Continua a leggere

Scontri a al-Aqsa tra fedeli palestinesi e forze israeliane: 5 feriti

Scontri a al-Aqsa tra fedeli palestinesi e forze israeliane: 5 feriti

Gerusalemme. Domenica mattina, fedeli palestinesi si sono scontrati con la polizia israeliana nel complesso della moschea al-Aqsa, a Gerusalemme Est. Lo scontro è iniziato dopo che la polizia israeliana ha aperto un cancello che porta al complesso, usato dai turisti e dai visitatori ebrei, lasciando entrare un gruppo di coloni. Il centro di informazioni gerosolimitano, Wadi Hilweh, ha dichiarato che le forze … Continua a leggere

Categorie