Inaugurata la 1ª base aerea USA nei Territori occupati del ’48 (Israele)

Inaugurata la 1ª base aerea USA nei Territori occupati del ’48 (Israele)

 Il sito di notizie palestinesi, PIC, ha riportato martedì la notizia dell’inaugurazione, da parte di Israele e di ufficiali statunitensi, della prima base militare permanente americana nei Territori palestinesi occupati del 1948 (Israele), che porterà decine di truppe Usa e un sistema di difesa missilistica. Secondo le fonti israeliane e statunitensi, la struttura includerà caserme e diversi altri edifici per le truppe … Continua a leggere

Gerusalemme, 113 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme, 113 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Martedì mattina, a Gerusalemme Est, 113 coloni israeliani hanno fatto irruzione nella moschea al-Aqsa, il terzo sito sacro dell’Islam, dopo essere entrati dalla Porta al-Maghareba controllata da Israele. I coloni israeliani, scortati dai poliziotti, hanno condotto una serie di passeggiate che i musulmani hanno definito “sacrileghe”. Lunedì, gruppi di coloni ebrei israeliani hanno chiesto un aumento di attività presso … Continua a leggere

Lieberman: gli insediamenti sono il “muro difensivo” di Israele

Lieberman: gli insediamenti sono il “muro difensivo” di Israele

Memo. Gli insediamenti illegali nella Cisgiordania occupata garantiscono la sicurezza di Israele, ha dichiarato, domenica sera 17 settembre, il ministro della Difesa Avigdor Lieberman durante un evento per festeggiare il nuovo anno ebraico. Nel suo brindisi all’evento, tenuto nell’insediamento di Vered Yeriho che si affaccia sulla città palestinese di Gerico, Lieberman ha sottolineato come gli insediamenti sono sempre più necessari … Continua a leggere

103 detenuti palestinesi sono deceduti dalla firma degli Accordi di Oslo

103 detenuti palestinesi sono deceduti dalla firma degli Accordi di Oslo

Ramallah-PIC. Il rapporto pubblicato da un’organizzazione palestinese per i diritti umani domenica scorsa ha reso noto che sono stati documentati circa 110.000 arresti effettuati nei confronti di Palestinesi dalla firma degli Accordi di Oslo, avvenuta nel 1993. Circa 16.000 degli arresti hanno coinvolto giovani, mentre 1.700 arresti hanno riguardato donne. La Commissione per i Detenuti e gli Ex-Detenuti ha rivelato in … Continua a leggere

Le forze dell’ANP arrestano 12 giovani palestinesi per motivi politici

Le forze dell’ANP arrestano 12 giovani palestinesi per motivi politici

Cisgiordania-PIC. Nonostante il raggiungimento di un’intesa con Hamas, al Cairo, per la riconciliazione nazionale, le forze dell’Autorità palestinese, ANP, hanno arrestato 12 giovani palestinesi, tra cui sei ex-prigionieri e uno studente universitario. In un comunicato stampa diramato lunedì 18 settembre, Hamas ha affermato che, domenica, a Ramallah, le forze preventive palestinesi (PPS) hanno arrestato tre giovani, compreso uno studente universitario … Continua a leggere

Dopo 24 anni di illusione, cosa resta degli accordi di Oslo?

Dopo 24 anni di illusione, cosa resta degli accordi di Oslo?

Ramallah – PIC. Il 13 settembre era il 24° anniversario degli accordi di Oslo, firmati senza che uno Stato Palestinese indipendente sia stato creato, nonostante gli accordi ne prevedessero la creazione in un termine di 5 anni in seguito alla firma. Di questi accordi conclusi il 13 settembre 1993, oggi non resta altro che il coordinamento sanitario e un gran numero … Continua a leggere

Riconciliazione nazionale, Hamas annuncia la dissoluzione del Comitato amministrativo di Gaza

Riconciliazione nazionale, Hamas annuncia la dissoluzione del Comitato amministrativo di Gaza

Gaza-Ma’an, PIC e Quds Press. Domenica 17 settembre, Movimento di resistenza islamica, Hamas, ha annunciato l’intenzione di dissolvere il Comitato amministrativo che di fatto governa la Striscia di Gaza, in risposta agli sforzi egiziani per porre fine alla divisione palestinese. Hamas si è detto pronto a indire elezioni generali, in un tentativo rivolto alla riconciliazione nazionale con l’Autorità nazionale palestinese, ANP, guidata da … Continua a leggere

Gerusalemme, 130 coloni hanno invaso al-Aqsa

Gerusalemme, 130 coloni hanno invaso al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Domenica mattina, 130 coloni israeliani, scortati dai poliziotti, hanno sfilato nei cortili della moschea al-Aqsa – il terzo sito sacro dell’Islam -, nella Gerusalemme occupata, dopo essere entrati dalla Porta al-Maghareba. Contemporaneamente, i fedeli musulmani sono stati sottoposti a dura repressione e restrizioni da parte della polizia israeliana, vicino alle entrate principali del complesso di al-Aqsa. Diversi fedeli … Continua a leggere

35 anni fa, il massacro di Sabra e Shatila

35 anni fa, il massacro di Sabra e Shatila

Ricorre in questi giorni il 35° anniversario dell’eccidio falangista-israeliano, perpetrato tra il 16 e il 18 settembre 1982, nei campi profughi di Sabra e Shatila, in Libano, dove, trovarono la morte 3600 Palestinesi, tra cui molte donne e bambini. Il massacro fu perpetrato dalle falangi libanesi, in collaborazione con le milizie di Tsahal comandate da Ariel Sharon. (Nella foto: Shatila, monumento ai … Continua a leggere

I piani d’Israele per trasferire con la forza la comunità di Khan al-Ahmar

I piani d’Israele per trasferire con la forza la comunità di Khan al-Ahmar

Gerusalemme – PIC. Giovedì i rappresentanti dell’esercito israeliano e l’Amministrazione civile (CA) hanno notificato agli abitanti palestinesi di Knan al-Ahmar, a est di Gerusalemme, che l’unica opzione rimasta loro è di spostarsi ad al-Jabal, un luogo di insediamento assegnato alla comunità accanto alla discarica di Abu Dis. E’ quanto ha riportato B’Tselem, la ong israeliana per i diritti umani. L’avvocato … Continua a leggere

Categorie