Giovane palestinese gravemente ferito da soldati israeliani al check-point di Za’atara

Giovane palestinese gravemente ferito da soldati israeliani al check-point di Za’atara

Nablus-PIC. Sabato mattina, i soldati israeliani  hanno aperto il fuoco contro un giovane palestinese e lo hanno ferito gravemente vicino al posto di blocco di Za’atara a Nablus, a nord della Cisgiordania occupata. Secondo testimoni oculari, le ambulanze israeliane si sono precipitate al posto di blocco dopo aver udito gli spari. Nel frattempo, l’esercito di occupazione israeliano ha intensificato la sua … Continua a leggere

40 mila palestinesi realizzano preghiera del venerdì ad al-Aqsa

40 mila palestinesi realizzano preghiera del venerdì ad al-Aqsa

Gerusalemme occupata-PIC. Centinaia di Palestinesi hanno celebrato la preghiera del venerdì alla moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata, in mezzo a rigide restrizioni israeliane. Circa 40 mila palestinesi provenienti dalla Gerusalemme occupata, dai territori occupati del 1948 e dalla Cisgiordania hanno celebrato la preghiera del venerdì nel terzo luogo più sacro dell’Islam. Decine di palestinesi, a cui era stato proibiti … Continua a leggere

Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 37 Palestinesi feriti

Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 37 Palestinesi feriti

Gaza-PIC. Venerdì, 37 Palestinesi sono rimasti feriti dalle forze di occupazione israeliane durante le manifestazioni della Grande Marcia del Ritorno sul confine di Gaza. Il ministero della Sanità di Gaza ha affermato che 37 palestinesi, tra cui cinque medici e quattro giornalisti, sono stati feriti dai proiettili israeliani, mentre altre decine sono rimaste soffocate dai gas lacrimogeni.  

L’accesso all’acqua potabile è un diritto dell’umanità. Perché in Palestina no?

L’accesso all’acqua potabile è un diritto dell’umanità. Perché in Palestina no?

Middle East Monitor. Di Ramzy Baroud. (Da Zeitun.info). Il libero accesso all’acqua potabile è un diritto fondamentale dell’umanità. Non si tratta solo di una asserzione dettata dal buon senso, ma di un vero e proprio obbligo legale sancito dal diritto internazionale. Nel novembre 2002 la Commissione ONU per i Diritti Economici, Sociali e Culturali adottò il “Commento Generale nr.15” riguardante il diritto … Continua a leggere

Israele imporrà chiusura di una settimana su Gaza e Cisgiordania

Israele imporrà chiusura di una settimana su Gaza e Cisgiordania

Gerusalemme occupata-PIC. Una settimana di chiusura dei check-point israeliani nella Cisgiordania e dei valichi della Striscia di Gaza inizierà il 19 aprile, dopo il tramonto, con il pretesto di assicurare le celebrazioni ebraiche durante le festività della Pasqua, secondo quanto affermato in una dichiarazione rilasciata dall’esercito israeliano. Tutti i valichi ed i check-point saranno chiusi ai palestinesi da venerdì a … Continua a leggere

Studente gravemente ferito dai soldati israeliani durante funerale

Studente gravemente ferito dai soldati israeliani durante funerale

Betlemme-Ma’an. Uno studente palestinese è stato ferito dalle forze israeliane, giovedì pomeriggio, nella cittadina di Tuqu, nel distretto di Betlemme. Secondo fonti locali, dopo le esequie funebri di Fatima Suleiman, insegnante palestinese uccisa da un colono giovedì mattina, sono scoppiati scontri tra forze israeliane e studenti palestinesi, durante i quali i soldati hanno sparato munizioni letali, proiettili di acciaio rivestiti di … Continua a leggere

Donna palestinese uccisa da un colono a Betlemme

Donna palestinese uccisa da un colono a Betlemme

Betlemme-PIC e Quds Press. Giovedì mattina, in una strada della città di Teqoa, a Betlemme, un colono alla guida di un camion pesante ha investito una donna palestinese, uccidendola. Secondo fonti locali, Fatima Suleiman, insegnante di 42 anni, è morta, travolta deliberatamente da un colono a bordo di un camion, mentre si trovava vicino a casa sua. La dinamica dell’omicidio: il camion, … Continua a leggere

Israele inizia la demolizione di 500 case ed edifici palestinesi a Gerusalemme Est

Israele inizia la demolizione di 500 case ed edifici palestinesi a Gerusalemme Est

Gerusalemme-WAFA e IMEMC. Mercoledì mattina, bulldozer israeliani hanno demolito una casa palestinese e diversi magazzini nel quartiere di Silwan, Gerusalemme Est. Decine di poliziotti israeliani hanno recintato l’area di Wadi Yasul, a Silwan, e sono stati dispiegati nei vicoli, mentre i bulldozer municipali hanno proceduto a demolire la casa ed i magazzini con il pretesto che erano stati costruiti senza … Continua a leggere

Si intensificano le misure repressive contro i prigionieri della clinica di Ramleh

Si intensificano le misure repressive contro i prigionieri della clinica di Ramleh

Ramallah – PIC. I servizi penitenziari israeliani hanno intensificato le misure repressive contro i detenuti malati dell’ospedale penitenziario di Ramleh. Il Comitato dei prigionieri e detenuti ha indicato nel suo rapporto pubblicato lunedì che l’amministrazione penitenziaria israeliana della clinica della prigione di Ramleh ha recentemente intensificato le misure repressive contro 51 prigionieri malati. È stato rivelato che l’amministrazione penitenziaria ha impedito … Continua a leggere

17 aprile, giornata del prigioniero palestinese

17 aprile, giornata del prigioniero palestinese

Di Mohammad Hannoun-API. Il 17 aprile è la giornata del prigioniero palestinese. In occasione di questa giornata offriamo la nostra piena solidarietà a tutte e tutti, donne uomini e bambini detenuti, in isolamento. Riteniamo che sia corretto, in tale occasione, precisare che è doveroso, da parte di tutte le istituzioni nazionali ed internazionale, un maggior impegno per salvaguardare i loro diritti … Continua a leggere

Categorie