Raed Salah condannato al carcere dagli occupanti israeliani.

Raed Salah condannato al carcere dagli occupanti israeliani.

Gerusalemme – Infopal. La Suprema Corte israeliana ha definitivamente condannato Raed Salah, leader palestinese di primo piano, a nove mesi di carcere, oltre che alla sospensione per un periodo di sei mesi della libertà vigilata alla quale era già sottoposto. La pena detentiva di Shaykh Salah, comminata il 13 gennaio di quest'anno, entrerà in vigore il 28 febbraio 2010. Il tribunale israeliano … Continua a leggere

La nuova beffa: la Knesset vota legge sui risarcimenti per gli ebrei emigrati in Israele.

La nuova beffa: la  Knesset vota legge sui risarcimenti per gli ebrei emigrati in Israele.

  Infopal – Nazareth. Il parlamento israeliano, ieri sera (22 febbraio), ha approvato in lettura definitiva la legge che dispone delle compensazioni per gli ebrei giunti dai Paesi arabi e dall’Iran. La legge prevede che “il governo israeliano si occupi della questione dei risarcimenti per i “profughi” ebrei dai Paesi arabi e dall’Iran, per quanto concerne le proprietà che erano … Continua a leggere

Pulizia etnica della Palestina: i luoghi santi a Israele.

Pulizia etnica della Palestina: i luoghi santi a Israele.

Cisgiordania – Infopal. Non solo Gerusalemme, ma anche le città della Cisgiordania sono “luoghi santi” per Israele, che ha reso nota una lista di siti “patrimonio nazionale”. Lo ha annunciato ieri il primo ministro Benjamin Netanyahu, presentando il “Piano per riabilitare e rafforzare le strutture del patrimonio nazionale israeliano”.Tra i luoghi sottratti alla Palestina, dunque, c'è anche la Moschea di Ibrahim, a Hebron, oggetto di sequestro, almeno parziale, … Continua a leggere

5° anniversario della protesta nonviolenta di Bil’in. 3 mila manifestanti marciano contro il Muro

5° anniversario della protesta nonviolenta di Bil’in. 3 mila manifestanti marciano contro il Muro

Ramallah – Infopal. Ieri ricorreva il 5° anniversario della protesta settimanale nonviolenta di Bil'in, una cittadina nella provincia di Ramallah, contro il Muro di Apartheid costruito da Israele. Circa 3 mila dimostranti hanno marciato verso il Muro che separa la città di Bil'in dai campi agricoli. Gli organizzatori della manifestazione hanno spiegato che la marcia celebrava la decisione dell'esercito sionista … Continua a leggere

‘I percorsi della memoria’: progetto sionista di pulizia etnica totale della Palestina.

‘I percorsi della memoria’: progetto sionista di pulizia etnica totale della Palestina.

Di Saed Bannoura – Imemc. Dopo un discorso tenuto alla Conferenza di Herzliya, nella quale aveva decantato l’importanza dei siti d’importanza storica e dei progetti che leghino gli ebrei di tutto il mondo al programma sionista, il primo ministro israeliano Netanyahu ha annunciato un piano della durata di cinque anni per costruire una rete di “Percorsi della memoria”, ovvero una … Continua a leggere

Gerusalemme: ‘nuova fase di violazioni israeliane e di pulizia etnica’.

Gerusalemme: ‘nuova fase di violazioni israeliane e di pulizia etnica’.

  Gerusalemme – Infopal. E' in corso una nuova fase nelle violazioni israeliane della Città Santa occupata. Una nuova ondata iniziata due settimane fa. E' quanto ha denunciato ieri Ahmed Abu Halabiya, presidente della sezione gazawi della “Al-Quds international institution”, spieggando che Israele ha diramato decine di ordini di demolizione di case, appartamenti, negozi, e altre strutture, e di arresti … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 100 mila bambini traumatizzati da Piombo Fuso e dall’assedio.

Striscia di Gaza, 100 mila bambini traumatizzati da Piombo Fuso e dall’assedio.

Gaza. Il direttore del Centro di salute mentale nella Striscia di Gaza, Fadil Abu Hein, ha affermato ieri, domenica 14 febbraio, che oltre 100.000 bambini della Striscia vivono traumatizzati a seguito dell’aggressione israeliana “Piombo Fuso” e che l’ampiezza del fenomeno oltrepassa la capacità del Centro di farvi fronte. Abu Hein ha descritto al canale “al-‘Alam” alcuni dei sintomi che affliggono … Continua a leggere

La famiglia di Abu Jasser: una delle centinaia senza casa a seguito di ‘Piombo Fuso’.

La famiglia di Abu Jasser: una delle centinaia senza casa a seguito di ‘Piombo Fuso’.

Gaza – Infopal. All'interno di una piccola stanza nel circolo sportivo del campo profughi di Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, e che non basta nemmeno per due persone, vive la famiglia di Mahmud Abu Jasser. La stanza è del guardiano del circolo, dove la famiglia si è trasferita dopo aver perso la casa dove abitava durante l’aggressione israeliana sulla … Continua a leggere

Striscia di Gaza: 1899 palestinesi affetti da tumore.

Striscia di Gaza: 1899 palestinesi affetti da tumore.

Gaza – Pic. Il ministro della Salute nella Striscia di Gaza ha dichiarato che i pazienti affetti da tumore sono 1.899, tra cui 770 donne e 220 bambini. Il ministro, in una dichiarazione pubblicata lunedì 8 febbraio in occasione della Giornata mondiale per la lotta contro il cancro, ha affermato che 850 di essi soffrono di leucemia. L’Organizzazione Mondiale della … Continua a leggere

Categorie