Delitto Arrigoni: rappresentanti musulmani spiegano perché ‘è contro i principi dell’islam’

Delitto Arrigoni: rappresentanti musulmani spiegano perché ‘è contro i principi dell’islam’

Il gruppo di criminali che ha assassinato il pacifista e giornalista free-lance Vittorio Arrigoni, il 14 aprile, si è definito “salafita”. Secondo quanto dichiarato nel messaggio video, diramato subito dopo il sequestro dell’attivista, Vittorio veniva accusava di “portare i vizi occidentali a Gaza”. Abbiamo chiesto ad alcuni rappresentanti di organizzazioni musulmane e palestinesi di commentare questi fatti e la relazione che, … Continua a leggere

‘Terza Intifada’. Il sito web bypassa la chiusura di Facebook

‘Terza Intifada’. Il sito web bypassa la chiusura di Facebook

Washington – Pal-Info. Giovani palestinesi negli Stati Uniti hanno realizzato un sito web simile al social network “Facebook” per sostenere l'appello a una terza intifada contro Israele, programmata il 15 maggio, giorno in cui si commemora la Nakba palestinese (Catastrofe). A tal proposito, gli organizzatori hanno precisato che il sito, dal nome “Al-Quds Moon”, è stato creato per sostenere la … Continua a leggere

Incursione israeliana a est di Gaza City. Distrutti terreni e fabbriche

Incursione israeliana a est di Gaza City. Distrutti terreni e fabbriche

Gaza – Speciale InfoPal. Questa mattina alcuni bulldozer israeliani hanno effettuato un'incursione ad est di Gaza City, spianando terreni agricoli palestinesi. Il nostro corrispondente dalla Striscia di Gaza ha riferito dell'arrivo di sei bulldozer e cinque carri armati che si sono inoltrati in territorio palestinese attraversando il valico di Karni (al-Mintar), fino ad addentrarsi nell'area industriale “Padico”. Qui alcune fabbriche … Continua a leggere

Migliaia di persone a Roma per dare l’ultimo saluto alla salma di Vittorio

Migliaia di persone a Roma per dare l’ultimo saluto alla salma di Vittorio

Roma – InfoPal. La salma di Vittorio Arrigoni, l'attivista dell'Ism – International solidarity movement, e giornalista free-lance, ucciso a Gaza il 14 aprile, è arrivata all'aeroporto di Fiumicino, accolta da migliaia di persone. Erano tantissime le bandiere palestinesi sventolanti, e una grande, con petali di rose, sorretta da italiani e palestinesi. E poi striscioni con le foto di Vittorio, e … Continua a leggere

‘Scende in mare Oliva’. Missione: monitorare le violazioni israeliane

‘Scende in mare Oliva’. Missione: monitorare le violazioni israeliane

Gaza – Speciale InfoPal. Poco prima di mezzogiorno, è salpata dalle coste di Gaza, “Oliva”, la barca internazionale per il monitoraggio e la raccolta della violazioni israeliane contro i pescatori locali. Il team a bordo è composto da membri del Servizio civile pacifista di Spagna, Stati Uniti, Italia e Belgio. In memoria di Vittorio, il pacifista. Durante l'inaugurazione, i pacifisti … Continua a leggere

Caso Arrigoni, il ministero dell’Interno: ‘Abbiamo chiesto ai tre sospetti di arrendersi, ma hanno rifiutato’

Caso Arrigoni, il ministero dell’Interno: ‘Abbiamo chiesto ai tre sospetti di arrendersi, ma hanno rifiutato’

InfoPal e Pal.info. Durante una conferenza stampa svoltasi ieri sera, il ministero dell'Interno del governo di Gaza ha dichiarato che l'attacco della polizia al covo dove si trovavano i tre uomini accusati dell'uccisione dell'attivista italiano “è stato una importante lezione per tutti coloro che tentano di interferire con la sicurezza e stabilità in Gaza, in particolare, quando il nemico sionista … Continua a leggere

Il 90% dei minori palestinesi arrestati da Israele subisce tortura

Il 90% dei minori palestinesi arrestati da Israele subisce tortura

Ramallah – Pal-Info. “Defence for Children Palestine” ha diffuso ieri un comunicato per denunciare gli abusi sui minori palestinesi sottoposti ad arresti da parte delle forze d'occupazione israeliane. “Il 90% dei minori palestinesi arrestati da Israele subiscono la tortura”. “Nel corso del 2010, le forze d'occupazione israeliane hanno sequestrato oltre mille palestinesi d'età inferiore ai 18 anni. Essi sono in … Continua a leggere

Omicidio Arrigoni, con la pista ‘araba’ si rafforza ipotesi Mossad

Omicidio Arrigoni, con la pista ‘araba’ si rafforza ipotesi Mossad

InfoPal. Dopo ore di assedio ai criminali asserragliati nella casa di Nusseirat, nella Striscia di Gaza centrale, e l'identificazione di tre sospetti, e in particolare del “capo” del gruppo di sequestratori e assassini del pacifista italiano Vittorio Arrigoni, il giordano Abdul-Rahman al-Breizat (soprannominato Mohammad Hassan), sembra trovare conferma l'ipotesi della pista “araba”, non palestinese, legata a infiltrazioni di servizi stranieri, in … Continua a leggere

Concluso l’assedio della polizia di Gaza ai presunti assassini di Arrigoni. Al-Breizat si suicida dopo aver ucciso un compagno e ferito l’altro. Feriti anche 3 poliziotti

InfoPal. E' terminato questa sera con un tragico epilogo l'assedio della polizia di Gaza ai ricercati sospettati di aver assassinato l'attivista e giornalista Vittorio Arrigoni: al-Breizat si è suicidato dopo aver lanciato una granata contro i propri compagni. Uno di loro, Bilal al-Umari, è morto, mentre il terzo, Mahmoud Muhammad Nimir Salfiti, è rimasto ferito ed è stato arrestato. Feriti anche tre uomini della polizia. … Continua a leggere

Tute arancioni e nuove forme punitive per le prigioniere palestinesi di Hasharon

Tute arancioni e nuove forme punitive per le prigioniere palestinesi di Hasharon

Ramallah – InfoPal. Ancora una volta, le prigioniere palestinesi nel carcere israeliano di Hasharon subiscono sanzioni per decisione delle autorità carcerarie israeliane. Denuncia la Società dei prigionieri palestinesi: “Da due giorni esse sono private di ogni oggetto personale, e nessun servizio di base viene fornito loro. Si prevede che il provvedimento punitivo durerà ancora. “Saranno costrette, inoltre, ad indossare una … Continua a leggere

Categorie