Archivio tag : Minorenni prigionieri

Due minorenni palestinesi soffrono a causa di negligenza medica nella prigione di Megiddo

Due minorenni palestinesi soffrono a causa di negligenza medica nella prigione di Megiddo

Ramallah-PIC. La Commissione palestinese degli affari dei detenuti e degli ex-detenuti ha accusato l’amministrazione del carcere israeliano di Megiddo di trascurare due minorenni palestinesi, che versano in gravi condizioni di salute. Secondo la commissione, il diciassettenne Louay Aliyan, di Issawiya, Gerusalemme, soffre da anni di febbre mediterranea, che gli causa problemi respiratori e costanti dolori addominali, al torace e alla … Continua a leggere

Infanzia precaria: arresti di bambini di Gerusalemme

Addameer. Questo film affronta il processo di arresto, interrogatorio e la politica degli arresti domiciliari e dei loro effetti sui bambini. Il film fornisce resoconti di bambini che sono stati arrestati al fine di evidenziare una più ampia politica di persecuzione dei bambini palestinesi a Gerusalemme.

300 minorenni palestinesi privati del diritto all’istruzione

300 minorenni palestinesi privati del diritto all’istruzione

Ramallah-PIC, Quds Press e IMEMC. Mentre oltre un milione di bambini, questo mercoledì, sono tornati a scuola nei Territori palestinesi occupati, circa 300 continuano ad essere privati del loro diritto fondamentale all’istruzione. Il Centro palestinese per gli studi sui prigionieri ha affermato che le autorità israeliane hanno negato a 300 ragazzini palestinesi il permesso per tornare nelle loro scuole, mentre … Continua a leggere

353 minorenni palestinesi imprigionati da Israele dall’inizio del 2018

353 minorenni palestinesi imprigionati da Israele dall’inizio del 2018

PIC e IMEMC. Il Comitato dei Prigionieri dell’OLP e la Società Palestinese per i Prigionieri hanno dichiarato che 353 minorenni palestinesi sono stati imprigionati da Israele dall’inizio del 2018. Nella dichiarazione, i due gruppi hanno affermato che “oltre ad essere brutalmente arrestati nel cuore della notte, a volte vengono colpiti intenzionalmente con munizioni letali durante l’arresto, insultati, torturati e sottoposti … Continua a leggere

Il processo a Ahed Tamimi proseguirà a porte chiuse

Il processo a Ahed Tamimi proseguirà a porte chiuse

Nazareth – PIC e Agenzie. Il processo dell’attivista palestinese Ahed Tamimi proseguirà a porte chiuse nel tribunale militare israeliano, nonostante le proteste della difesa. E’ quanto ha reso noto lunedì il suo avvocato. Ahed Tamimi, 17 anni, è stata arrestata il 19 dicembre scorso, dopo aver tentato, il 15 dello stesso mese, di impedire ai soldati israeliani di occupare il … Continua a leggere

Nour, il più giovane detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane

Nour, il più giovane detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Nour è il più giovane detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane. Una notte, la madre di Nour si svegliò, sentendo bussare alla porta di casa, e quando aprì si ritrovò la casa circondata da circa 40 soldati israeliani. 15 soldati e un ufficiale insistettero nell’entrare dicendole che erano venuti per arrestare il figlio. Chiesero … Continua a leggere

Report: percosse e abusi dei soldati israeliani contro i minorenni palestinesi prigionieri

Report: percosse e abusi dei soldati israeliani contro i minorenni palestinesi prigionieri

MEMO. Il Comitato palestinese per gli Affari dei Prigionieri e degli Ex-Prigionieri ha affermato che l’esercito israeliano ha picchiato e maltrattato severamente bambini palestinesi durante il loro arresto e gli interrogatori.   In un rapporto pubblicato l’11 gennaio, il comitato ha dichiarato di aver documentato la testimonianza del minorenne prigioniero Mohammed Khamis, di 17 anni, della città di Beit Ummar, … Continua a leggere

Atti d’accusa dei pm militari israeliani contro la famiglia al-Tamimi

Atti d’accusa dei pm militari israeliani contro la famiglia al-Tamimi

PIC, MEMO. Lunedì, il Pubblico Ministero israeliano ha presentato le accuse alla Corte israeliana di Ofer contro Ahed al-Tamimi, la 16enne palestinese imprigionata insieme a sua madre, Nariman, e suo cugino, Nour. Le forze di occupazione israeliane hanno accusato Ahed di aver attaccato un ufficiale israeliano e un soldato, il 15 dicembre, oltre ad altri 5 presunti attacchi con pietre contro … Continua a leggere

La campagna per la liberazione di Ahed Tamimi dovrebbe riflettere il suo esempio

La campagna per la liberazione di Ahed Tamimi dovrebbe riflettere il suo esempio

MEMO. Di Ramona Wadi. Dall’arresto della giovane attivista palestinese Ahed Tamimi da parte delle forze di sicurezza israeliane, è scattata una mobilitazione frenetica sui social media per richiederne la liberazione. Le sue continue provocazioni all’occupazione israeliana l’hanno presto resa un personaggio noto, spingendo così le autorità israeliane a un arresto che dovrebbe suggerire un rafforzamento del controllo internazionale sul trattamento … Continua a leggere

Minorenni e avvocati tra i 23 Palestinesi rapiti dalle forze israeliae

Minorenni e avvocati tra i 23 Palestinesi rapiti dalle forze israeliae

Cisgiordania-Quds Press e PIC. All’alba lunedì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno effettuato una campagna di incursioni su larga scala in tutta la Cisgiordania, arrestando 23 palestinesi tra cui ex detenuti, bambini e attivisti per i diritti umani. L’esercito israeliano ha affermato che 22 palestinesi “ricercati” sono stati detenuti per presunti attacchi anti-occupazione. Le armi sarebbero state trovate durante … Continua a leggere