Archivio tag : occupazione israeliana

Strutture educative palestinesi distrutte da Israele

Strutture educative palestinesi distrutte da Israele

Valle del Giordano-PIC. Martedì, le forze d’occupazione israeliane hanno smantellato e sequestrato camper scolastici appartenenti ad una scuola palestinese di Khirbet Ibzeeq, nella parte settentrionale della Valle del Giordano. Il capo del consiglio locale, Abdul Majid Khdeirat, ha affermato che le forze israeliane hanno fatto irruzione nella scuola locale, hanno smantellato due camper e hanno sottoposto gli insegnanti ad un … Continua a leggere

Giovane palestinese ucciso dalle forze israeliane a Tubas

Giovane palestinese ucciso dalle forze israeliane a Tubas

Tubas-Quds Press e PIC. Un giovane palestinese è stato ucciso e altri 11 sono rimasti feriti, mercoledì, durante una feroce aggressione delle forze israeliane nella città di Tamon, a sud di Tubas, in Cisgiordania, contro manifestanti anti-occupazione. Mahmud Mohammad Besharat, 23 anni, è stato ucciso da un proiettile che è penetrato nel suo petto, sparato dall’esercito israeliano. Tre manifestanti sono stati feriti, … Continua a leggere

Giovane ferito dalle forze israeliane nel distretto di Betlemme

Giovane ferito dalle forze israeliane nel distretto di Betlemme

Betlemme-WAFA e Ma’an. Martedì mattina, un giovane palestinese è stato ferito dai colpi sparati dai soldati israeliani durante un’incursione nella città di al-Dawha, a ovest di Betlemme, in Cisgiordania, secondo quanto riferito da fonti della sicurezza. Le fonti hanno riferito che scontri sono scoppiati tra giovani palestinesi e soldati israeliani a seguito dell’invasione militare a al-Dawha. Le forze hanno sparato … Continua a leggere

Coloni bucano gomme e dipingono graffiti razzisti vicino a Salfit

Coloni bucano gomme e dipingono graffiti razzisti vicino a Salfit

Salfit-IMEMC. Lunedì, un gruppo di coloni ha invaso il villaggio di Marda, a Salfit, Cisgiordania, e ha bucato gli pneumatici di alcune auto parcheggiate e dipinto dei graffiti razzisti. Bassam Ebdah, vice-capo del consiglio del villaggio, ha affermato che i coloni si sono infiltrati nell’area e hanno dipinto graffiti contro arabi e palestinesi su muri ed auto. Ha aggiunto che … Continua a leggere

In violazione della legge internazionale, governo israeliano finanzia colonie

In violazione della legge internazionale, governo israeliano finanzia colonie

Gerusalemme occupata-PIC. Haaretz ha riferito che un organismo governativo israeliano sta finanziando colonie costruite sulla terra palestinese occupata in Cisgiordania. Secondo il quotidiano, l’Amministrazione del territorio israeliano (ILA) ha raccolto fondi per la costruzione di colonie nella Cisgiordania occupata per oltre 20 anni. Secondo quanto riferito, decine di prestiti sono stati consegnati dall’ILA ai consigli di coloniali, per costruire nuovi avamposti … Continua a leggere

Bambino e donna palestinesi feriti da coloni ad al-Khalil

Bambino e donna palestinesi feriti da coloni ad al-Khalil

Al-Khalil/Hebron- PIC. Una donna ed un bambino palestinesi sono rimasti feriti, sabato sera, dopo essere stati attaccati da coloni israeliani nella città vecchia di al-Khalil, nel sud della Cisgiordania. Un giornalista di PIC ha affermato che un gruppo di coloni ha attaccato una famiglia palestinese mentre stava camminando su via al-Shuhadaa. Ha aggiunto che i coloni hanno fermato i palestinesi … Continua a leggere

B’Tselem: il mondo non può più stare in silenzio a guardare i crimini israeliani.

B’Tselem: il mondo non può più stare in silenzio a guardare i crimini israeliani.

New York-PIC. I Palestinesi stanno lottando per la sopravvivenza sotto l’occupazione israeliana mentre il mondo rimane in silenzio riguardo al terrorismo senza sosta di Israele, ha avvertito B’Tselem. Rivolgendosi al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite il 18 ottobre 2018, il direttore di B’Tselem, Hagai El-Ad, ha dichiarato: “È molto difficile, se non impossibile, trasmettere pienamente l’indignazione, l’oltraggio e il dolore … Continua a leggere

La figlia di Aisha al-Rabi durante il funerale: “Mamma è ancora qui?”

La figlia di Aisha al-Rabi durante il funerale: “Mamma è ancora qui?”

IMEMC. Sabato pomeriggio 13 ottobre, migliaia di Palestinesi hanno deposto il corpo della quarantasettenne Aisha al-Rabi nella sua città natale di Biddiya, nella zona settentrionale della Cisgiordania occupata, distretto di Salfit.  La cerimonia funebre ha avuto inizio dall’ospedale nel quale la donna è stata dichiarata morta, e si è poi diretta verso l’abitazione della famiglia al-Rabi, prima che la sepoltura … Continua a leggere

Gruppo ebraico-statunitense per la pace condanna la visita dell’ambasciatore USA in un colonia israeliana

Gruppo ebraico-statunitense per la pace condanna la visita dell’ambasciatore USA in un colonia israeliana

MEMO. Un gruppo per la pace ebraico-statunitense ha criticato l’ambasciatore degli Stati Uniti in Israele, David Friedman, per aver visitato la colonia israeliana di Ariel ,costruita a nord della Cisgiordania occupata. In risposta alla visita di Friedman, Dylan Williams, vicepresidente degli affari governativi di J Street, ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che “facendo un’apparizione pubblica ufficiale ad un … Continua a leggere

Procuratore della Corte penale internazionale: “Il trasferimento della popolazione occupata equivale a un crimine di guerra”

Procuratore della Corte penale internazionale: “Il trasferimento della popolazione occupata equivale a un crimine di guerra”

Betlemme-Ma’an. Il procuratore della Corte penale internazionale (ICC), Fatou Bensouda, mercoledì ha comunicato che il trasferimento della popolazione di un territorio occupato costituisce un crimine di guerra. Bensouda ha affermato in un comunicato sulla situazione in Palestina “Seguo con preoccupazione l’espulsione programmata della comunità beduina di Khan al-Ahmar, in Cisgiordania. L’evacuazione forzata ora appare imminente e con essa si prospettano … Continua a leggere