Archivio del mese: Maggio 2011

Gaza: soldati israeliani sparano deliberatamente. E uccidono un palestinese

Gaza – Imemc. Sabato notte 21 maggio, un giovane palestinese è stato ucciso dalle forze d'occupazione israeliane al centro della Striscia di Gaza, nei pressi del campo profughi al-Bureji. La vittima, il 17enne Mohammed Farajallah, era residente nel campo profughi di Nusseirat, zona centrale e adiacente alla barriera di frontiera. I militari d'occupazione hanno sostenuto che “il ragazzo si fosse … Continua a leggere

Muore palestinese nel crollo di un ‘tunnel della sopravvivenza’

Muore palestinese nel crollo di un ‘tunnel della sopravvivenza’

Gaza – InfoPal. Un cittadino palestinese ha perso la vita e un altro è rimasto gravemente ferito nel crollo di un tunnel della sopravvivenza al confine tra Striscia di Gaza e l'Egitto. Altre fonti d'informazione come l'agenzia palestinese “Ma'an” hanno riportato il ferimento di due palestinesi.E' accaduto questa mattina all'alba. Fonti medico locali hanno rivelato l'identità della vittima: Mohammed Mustafa … Continua a leggere

Discorso di Netanyahu negli Usa: ‘Nessun ritiro dai confini del ’67. La questione dei profughi può considerarsi risolta così com’è’

Discorso di Netanyahu negli Usa: ‘Nessun ritiro dai confini del ’67. La questione dei profughi può considerarsi risolta così com’è’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Ieri, 20 maggio, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha pronunciato l’atteso discorso in risposta a quello del presidente Obama. “L’esercito israeliano non si ritirerà dai confini (occupati, ndr) nel giugno del 1967”, ha affermato, respingendo in tal modo l’idea statunitense per uno Stato palestinese proprio entro quei confini. “Le forze israeliane -ha aggiunto Netanyahu – … Continua a leggere

Funzionario israeliano: ‘Illogico il discorso di Obama. Porta il rischio di una retrocessione’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Secondo le parole di un alto funzionario israeliano che in queste ore sta accompagnando il premier Benjamin Netanyahu nel giro di incontri statunitensi, “il discorso di ieri del presidente Obama è illogico e rischia di portare la situazione a quella di decenni fa”. Tuttavia il fronte israeliano ha ritenuto opportuno rilasciare “ottimismo” sull'intervento di Obama per … Continua a leggere

5 giugno: in allestimento la ‘Marcia per il Ritorno’

5 giugno: in allestimento la ‘Marcia per il Ritorno’

Gaza – InfoPal. Il Comitato d'organizzazione della “Marcia per il Ritorno in Palestina” ha annunciato la preparazione di una manifestazione di massa sui confini con la Palestina occupata, il 5 giugno prossimo. Come le marce del 15 maggio scorso, in commemorazione della Catastrofe del 1948 (Nakba), la prossima cadrà in concomitanza con la Naksa (Sconfitta o Ricaduta), ovvero l'occupazione israeliana … Continua a leggere

Il mondo appoggia il piano di Obama, Israele lo rifiuta

Parigi – Afp e Ma'an. Il presidente USA Barack Obama ha incontrato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu nella Camera Ovale della Casa Bianca a Washington. Ieri, venerdì 20 maggio, Netanyahu ha schiettamente detto a Obama, che Israele non può accettare la sua richiesta di tornare agli “indifendibili” confini del 1967 per riappacificarsi con i palestinesi. Venerdì, i principali attori globali hanno … Continua a leggere

Lega Araba: ‘Gerusalemme al centro della nostra attenzione’

Il Cairo – InfoPal. “Al-Quds (Gerusalemme) è al centro della nostra attenzione”, così si è espresso Mohammed Sabih, assistente del Segretario generale della Lega araba responsabile per la Palestina. E ha evidenziato l'esigenza di “coordinare gli sforzi tra i Paesi arabi e creare il più grande fronte internazionale che sia mai esistito per contrastare l'ebraicizzazione della Città santa da parte … Continua a leggere

Forze nazionali e islamiche: ‘Proteggere le terre palestinesi dalle confisce a Silwan’

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Le forze nazionali e quelle islamiche di Silwan (al-Quds/Gerusalemme) hanno invitato tutti i lavoratori palestinesi a proteggere le proprie terre. “Dobbiamo recarci nelle nostre terre, coltivarle e respingere i tentativi di confisca da parte israeliana.Chiunque contravverrà a questa disposizione sarà chiamato a risponderne”. L'invito riguarda principalmente i terreni palestinesi nella valle di ar-Rababah, costantemente minacciati dall'espansione … Continua a leggere

Federazione degli ingegneri crea ‘Fondo arabo per proteggere Gerusalemme’

Federazione degli ingegneri crea ‘Fondo arabo per proteggere Gerusalemme’

'Amman – InfoPal. La Giordania ha lanciato la creazione di un Fondo arabo per la protezione di al-Quds (Gerusalemme). Si tratta di un'idea che era stata avanzata dal Consiglio supremo degli Ingegneri in seno alla 67° riunione svoltasi a Tunisi, a novembre scorso. Progetti di restauro e di manutenzione del centro storico, deliberatamente trascurato dalle autorità d'occupazione israeliane, ma anche … Continua a leggere

Hamas: ‘Retorica nel discorso di Obama, inutili i negoziati con Israele. La strategia sarà araba’

Beirut – Agenzie, InfoPal. “Non cambia nulla nella posizione statunitense con il discorso di Obama e le parole Netanyahu lo confermano”: è quanto ha affermato l'ufficio comunicazioni di Hamas. “Abbiamo riscontrato totale condivisione di vedute tra Israele e Stati Uniti – ha aggiunto -, quindi complicità nel piano di liquidazione finale della causa palestinese con tutti i diritti che porta … Continua a leggere