Archivio Categoria: News

Appello europeo per manifestazione davanti alla CPI il 29 novembre

Appello europeo per manifestazione davanti alla CPI il 29 novembre

Appello europeo per manifestazione davanti alla CPI il 29 novembre. Per la prima volta, una grande azione unitaria europea si terrà il 29 novembre all’Aia per chiedere al procuratore generale della Corte penale internazionale che faccia finalmente il suo lavoro e si occupi dei numerosi documenti di denuncia che sono stati le debitamente documentati e depositati, riguardo a crimini di … Continua a leggere

Coloni incendiano 450 ulivi a Burin

Coloni incendiano 450 ulivi a Burin

Nablus-PIC. Una gang di coloni israeliani mercoledì ha bruciato centinaia di ulivi e ha aggredito fisicamente agricoltori e attivisti stranieri nella città di Burin, a sud della città di Nablus, nella Cisgiordania occupata. Secondo fonti locali, i coloni dell’insediamento illegale di Yitzhar hanno attaccato con idranti la famiglia di attivisti Mused Asus e stranieri mentre stavano raccogliendo olive da un … Continua a leggere

Palestinese gravemente ferito dagli israeliani nel campo di Am’ari

Palestinese gravemente ferito dagli israeliani nel campo di Am’ari

Ramallah-PIC e Quds Press. Un giovane palestinese, proveniente dalla Gerusalemme occupata, è stato gravemente ferito, la scorsa notte, dopo che i soldati israeliani hanno aperto il fuoco contro la sua auto, nel campo profughi di Amari, vicino a Ramallah. In un comunicato stampa divulgato dalla polizia di frontiera israeliana si afferma che il giovane ha deliberatamente lanciato la sua auto … Continua a leggere

26-27 novembre, Milano: “Comunicazione e Palestina nei media italiani”

Invito al Seminario: “Comunicazione e Palestina nei media italiani”. Chi fosse interessato è pregato di scrivere a:  seminariomediapalestina@gmail.com Partecipanti: Questo progetto si rivolge a studenti, giornalisti, blogger, addetti alla comunicazione. La formazione sarà condotta in italiano; pertanto, i partecipanti dovrebbero avere una buona padronanza della lingua.  Organizzatori Questo programma si svolgerà in collaborazione tra PIFMC, API, INFOPAL e altre organizzazioni dei … Continua a leggere

Intelligence israeliana rapisce khatib di al-Aqsa

Intelligence israeliana rapisce khatib di al-Aqsa

Gerusalemme-IMEMC. Shaykh Ismael Nawahda è stato rilasciato dopo diverse ore di interrogatorio, ricevendo anche un ordine che gli impedisce di entrare nella moschea di al-Aqsa per undici giorni. Mercoledì, agenti dell’intelligence israeliana hanno rapito il khatib (predicatore) della moschea al-Aqsa, Shaykh Ismael Nawahda, mentre attraversava il terminal di Qalandia, a nord della città. Khaldoun Najm, l’avvocato di Nawahda, ha affermato … Continua a leggere

I palestinesi devono imparare dagli errori del Sudafrica

I palestinesi devono imparare dagli errori del Sudafrica

Al Jazeera. Di Ramzy Baroud. I palestinesi che guardano al Sudafrica post-apartheid devono esaminare con attenzione i suoi tanti errori. Oggi il paragone tra Israele e il Sudafrica dell’apartheid è tanto diffuso quanto ovvio. Proprio come fecero in passato il Sudafrica e molti altri colonialismi di insediamento, ora Israele sta applicando politiche di segregazione razziale e di pulizia etnica per favorire e … Continua a leggere

La carenza d’acqua fece fallire il piano sionista di creare una patria ebraica in Libia

La carenza d’acqua fece fallire il piano sionista di creare una patria ebraica in Libia

Raseef22.net. Di Mohamed Shaaban. (Da InvictaPalestina). L’area si trovava sulla sponda meridionale del Mar Mediterraneo e la sua vicinanza alla Palestina portò molti ebrei a credere che alla fine si sarebbero trasferiti nella “Terra Promessa”. All’inizio del 1904, il presidente dell’Organizzazione Mondiale Sionista, Theodore Herzl, presentò al re italiano Vittorio Emanuele III una proposta per incanalare  la migrazione ebraica dall’Est Europa a Tripoli … Continua a leggere

I datteri freschi della Striscia di Gaza

I datteri freschi della Striscia di Gaza

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. I palestinesi raccolgono datteri freschi dalle palme, nella città di Deir al Balah, nella Striscia centrale di Gaza. Il dattero è uno dei prodotti più importanti del settore agricolo e la stagione annuale della sua raccolta è iniziata alla fine di settembre e dovrebbe continuare fino a dicembre, in base a quanto la pianta abbondi … Continua a leggere

Video: “Salvavo i feriti con il mio risciò”

Video: “Salvavo i feriti con il mio risciò”

Gaza-EI. Basim Jamal Abu Obeid usava il suo risciò per fare tutto prima di essere ferito. Abu Obeid ha partecipato regolarmente alle proteste della Grande Marcia del Ritorno lungo il recinto di confine, e ha usato il suo risciò per trasferire i palestinesi feriti verso unità mediche. Il 29 giugno 2018, cecchini israeliani hanno sparato ad Abu Obeid alla gamba, … Continua a leggere

Il governo giordano chiede ufficialmente il rilascio di 2 suoi cittadini imprigionati da Israele

Il governo giordano chiede ufficialmente il rilascio di 2 suoi cittadini imprigionati da Israele

Imemc. Il governo giordano ha chiesto ufficialmente a Israele di rilasciare due suoi cittadini imprigionati da Tel Aviv, tra cui una giovane donna in sciopero della fame. Il ministero degli Affari esteri giordano ha riferito che il suo ambasciatore a Tel Aviv ha chiesto ufficialmente alla parte israeliana di rilasciare immediatamente Hiba al-Lubbadi e Abdul-Rahman Mer’ey. Ha inoltre chiesto a … Continua a leggere