Giovane ucciso dalle forze israeliane a Nil’in

Giovane ucciso dalle forze israeliane a Nil’in

Ramallah-PIC e Quds Press. Un cittadino palestinese è stato ucciso dalle forze di occupazione israeliane (IOF), domenica notte, all’ingresso di Ni’lin, nel distretto di Ramallah, in Cisgiordania. Il ministero della Sanità palestinese ha dichiarato in una nota che un giovane palestinese identificato come Sufyan al-Khawaja è stato ucciso dai soldati israeliani, mentre si trova a bordo della propria auto.

ONU avverte sulle “terribili conseguenze” di un possibile focolaio di Covid-19 a Gaza

ONU avverte sulle “terribili conseguenze” di un possibile focolaio di Covid-19 a Gaza

Gaza – PIC. Il coordinatore umanitario delle Nazioni Unite, Jamie McGoldrick, ha avvertito che potranno esserci conseguenze spaventose a causa di un possibile focolaio di coronavirus nella Striscia di Gaza. McGoldrick ha riferito alle Nazioni Unite che un possibile focolaio di coronavirus a Gaza sarebbe spaventoso a causa dell’embargo israeliano e del debole sistema sanitario nella Striscia. Il funzionario delle … Continua a leggere

Ministero della Salute di Gaza conferma primi due casi di Covid-19 a Gaza

Ministero della Salute di Gaza conferma primi due casi di Covid-19 a Gaza

Gaza – PIC. Il ministero della Salute palestinese ha annunciato i primi due casi di COVID-19 nella Striscia di Gaza. Il vice ministro della Sanità Yousef Abul-Rish ha dichiarato durante una conferenza stampa tenuta sabato che i due palestinesi sono tornati dal Pakistan attraverso il Valico di Rafah con l’Egitto, giovedì, e sono stati messi in quarantena all’arrivo. Ora sono … Continua a leggere

UE e Israele il caso della complicità

UE e Israele il caso della complicità

Zeitun.info. I fondi per la ricerca UE sono stati una importantissima fonte di finanziamento per accademici, aziende, e Istituzioni statali, e tra loro una quantità di aziende del militare e di quelle coinvolte negli illegali insediamenti di Israele. Sebbene Israele non sia un paese UE, dal 1995 richiedenti israeliani hanno potuto avere accesso a fondi UE per la ricerca sulle … Continua a leggere

Comitato di Issawiya lancia allarme su piano israeliano a Gerusalemme

Comitato di Issawiya lancia allarme su piano israeliano a Gerusalemme

Gerusalemme occupata – PIC. Il comitato di follow-up nel distretto di Issawiya, a Gerusalemme, ha avvertito circa un piano di ebraicizzazione in atto volto a separare le città ed i villaggi della città santa ed i quartieri intorno alla moschea di al-Aqsa l’uno dall’altro. Nelle osservazioni rilasciate a PIC, Mohamed Abul-Hems, membro del comitato, ha spiegato che lo stato d’occupazione israeliano … Continua a leggere

ONU: Israele ha ucciso 3602 palestinesi e ne ha feriti oltre 100 mila durante lo scorso decennio

ONU: Israele ha ucciso 3602 palestinesi e ne ha feriti oltre 100 mila durante lo scorso decennio

Territori palestinesi occupati – PPS 24. Le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso 3.602 cittadini palestinesi e ne hanno feriti oltre 100 mila nei Territori palestinesi occupati, negli ultimi decenni, secondo quanto riferito dalle Nazioni Unite in un rapporto rilasciato il 14 febbraio. Nel 2019, le forze d’occupazione hanno ucciso 132 palestinesi, principalmente con missili o munizioni letali: 107 sono … Continua a leggere

Polizia israeliana aggredisce fedeli musulmani, e vieta la loro entrata ad al-Aqsa

Polizia israeliana aggredisce fedeli musulmani, e vieta la loro entrata ad al-Aqsa

Gerusalemme occupata – PIC. Venerdì la polizia israeliana ha aggredito violentemente alcuni gruppi di fedeli palestinesi mentre si stavano dirigendo verso la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme, per la preghiera comunitaria. Fonti locali hanno riferito che la polizia israeliana ha attaccato fisicamente i fedeli vicino alle porte di al-Silsila e Asbat, due delle entrate principali della moschea di al-Aqsa, e … Continua a leggere

Israele approfitta dell’emergenza Coronavirus per colonizzare ciò che resta della Palestina

Israele approfitta dell’emergenza Coronavirus per colonizzare ciò che resta della Palestina

Di Mohammad Hannoun, API. In piena crisi Coronavirus, nella zona Betlemme-Beit Jala – Beit Sahur, mentre i cittadini sono preoccupati a procurarsi le materie di prima necessità, è stato aumentato in modo evidente il coordinamento/collaborazione dell’Autorità palestinese con il sistema dell’apartheid. Israele coglie l’occasione per applicare gli ultimi ritocchi del suo piano per il completo dominio, la pulizia etnica e … Continua a leggere

PCHR chiede standard umanitari e sanitari nei centri di quarentena nella Striscia di Gaza

PCHR chiede standard umanitari e sanitari nei centri di quarentena nella Striscia di Gaza

Gaza – IMEMC. Il Centro palestinese per i diritti umani (PCHR) sta monitorando da vicino le misure precauzionali adottate dal ministero della Salute (MOH) nella Striscia di Gaza per far fronte al Coronavirus (COVID-19), comprese le procedure di esame medico e le politiche di quarantena per il ritorno dei palestinesi dall’estero attraverso i valichi di Rafah e Beit Hanoun “Erez”, … Continua a leggere

Coronavirus: nelle sporche e sovraffollate carceri israeliane i detenuti palestinesi temono per le loro vite

Coronavirus: nelle sporche e sovraffollate carceri israeliane i detenuti palestinesi temono per le loro vite

  MEE. Carenza di prodotti disinfettanti e celle gremite fanno temere ai detenuti la continuazione della politica di “negligenza medica deliberata”.   Timori e panico hanno caratterizzato la maggior parte degli ultimi 10 giorni in Cisgiordania, visto che il numero di casi di contagio da coronavirus continuano a salire.   A partire da venerdì scorso, il Ministero della Sanità Palestinese … Continua a leggere

Categorie