Rapporto sulle violazioni israeliane della scorsa settimana: 6 palestinesi uccisi, 14 feriti e 89 arrestati.

Rapporto sulle violazioni israeliane della scorsa settimana: 6 palestinesi uccisi, 14 feriti e 89 arrestati.

Il Centro di Informazione nazionale palestinese ha pubblicato un nuovo rapporto sulle violazioni israeliane. Nell’ultima settimana, le forze di occupazione hanno commesso 1.331 violazioni contro i cittadini palestinesi.  Tra il 3 e il 9 aprile, l’esercito ha ucciso 6 persone e ne ha ferite altre 14. Gli arrestati sono 89. Le forze israeliane hanno eretto 174 checkpoint e chiuso le … Continua a leggere

Il governo palestinese: il terrorista è l’esercito israeliano che uccide i nostri bambini e distrugge le nostre case.

Il governo palestinese: il terrorista è l’esercito israeliano che uccide i nostri bambini e distrugge le nostre case.

Il governo palestinese ha condannato le affermazioni del primo ministro israeliano Ehud Olmert in cui ha accusato il premier Haniyah di essere un terrorista. In un comunicato stampa, di cui il nostro ufficio di corrispondenza a Gaza ha ricevuto copia, il portavoce del governo palestinese, il dott. Ghazi Hamad, ha dichiarato che le accuse lanciate da Olmert sono "pure menzogne e provano come … Continua a leggere

Obiettivo Iran. Scott Ritter.

Obiettivo Iran. Scott Ritter.

Obiettivo IranLa verità sul piano della Casa Bianca per rovesciare il regime iraniano Casa editrice: Fazi Descrizione:Nel libro Guerra all'Iraq ha svelato, molti anni prima della pubblica ammissione di Bush, che non c'erano armi di distruzione di massa nel paese di Saddam. Ora Scott Ritter – ex marine e un tempo capo dell'ispezione ONU sugli armamenti in Iraq – ci … Continua a leggere

Lettera aperta a Ban Ki-Moon: 40 anni di occupazione israeliana.

Lettera aperta a Ban Ki-Moon: 40 anni di occupazione israeliana.

  Da http://electronicintifada.net/v2/article6720.shtml    A Ban Ki-Moon: 40 anni di occupazione Lettera aperta, 24 Marzo 2007    Caro Segretario Generale,   nella nostra veste di organizzazioni palestinesi impegnate nella protezione e promozione dei diritti umani, accogliamo con favore la sua decisione di visitare i Territori Occupati Palestinesi in una fase così precoce del suo mandato di Segretario Generale delle Nazioni … Continua a leggere

Fabio De Leonardis: Palestina 1881-2006.

Fabio De Leonardis: Palestina 1881-2006.

Fabio De LeonardisPalestina 1881-2006   Dalla quarta di copertina   Un proverbio arabo recita che, una menzogna ripetuta per tante volte, diventa realtà. La grande bugia è che la Palestina fosse una terra disabitata e, perciò data a un “popolo” senza terra, il che è una altra menzogna. in quanto la religione ebraica è una religione: trasformarla in una nazione … Continua a leggere

Le difficili consultazioni di Haniyah: le fazioni vogliono più ministeri, nonostante la legge proporzionale.

Le difficili consultazioni di Haniyah: le fazioni vogliono più ministeri, nonostante la legge proporzionale.

Il primo ministro Ismail Haniyah, incaricato dal presidente Mahmoud Abbas di formare il nuovo governo palestinese sta ultimando il giro di consultazioni tra le varie fazioni. Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha declinato l’invito a entrare nel nuovo esecutivo e starà all’opposizione: chiedeva una maggiore ridistribuzione dei ministeri.Anche il Jihad islamico si è rifiutato di entrare nella coalizione, non riconoscendo … Continua a leggere

Radwan: ‘Non esistono divergenze fondamentali tra Hamas e Fatah’. Critica invece la posizione dei partiti della sinistra palestinese:’ E’ in corso una spartizione dei poteri tra Fatah e Hamas’.

Radwan: ‘Non esistono divergenze fondamentali tra Hamas e Fatah’. Critica invece la posizione dei partiti della sinistra palestinese:’ E’ in corso una spartizione dei poteri tra Fatah e Hamas’.

Ismail Radwan, portavoce di Hamas, oggi ha rivelato che non esistono "divergenze fondamentali o altri problemi tra Hamas e il governo, e tra Fatah e la presidenza. Ciò che rimane ancora da risolvere sono questioni procedurali, ancora da formalizzare". Se, dunque, tra Fatah e Hamas i problemi sono stati affrontati e risolti, tra questi due movimenti e le altre fazioni … Continua a leggere

Discriminazioni razziali anche nei confronti dei cadaveri: negato il trasporto aereo della salma di una arabo-israeliana musulmana.

Discriminazioni razziali anche nei confronti dei cadaveri: negato il trasporto aereo della salma di una arabo-israeliana musulmana.

La compagnia aerea israeliana El-Al rifiuta di trasportare il cadavere di una palestinese con cittadinanza israeliana, perché “musulmana”.  Da Al-Quds Press. Si tratta di una pratica che i deputati arabi in Israele hanno definito “razzista”: il rifiuto di trasportare cittadini musulmani sui voli di linea israeliani. La compagnia aerea israeliana El-Al ha rifiutato di trasportare il cadavere di una cittadina … Continua a leggere

Categorie