VIAGGIO NELL’INFERNO DI GAZA

VIAGGIO NELL’INFERNO DI GAZA

Di Angela Lano L’Egitto ci ha concesso 4 giorni nella Striscia di Gaza. Dopo 48 ore di attesa al valico di Rafah e una quantità incredibile di documenti, dichiarazioni, remissioni di responsabilità da parte loro, da parte dell’ambasciata italiana, ecc., il 29 gennaio siamo finalmente entrati nella Striscia. Mentre eravamo fermi davanti all’ufficio passaporti, abbiamo raccolto alcune testimonianze, pubblicate su … Continua a leggere

Una testimone scampata all’esecuzione: decine di detenuti uccisi davanti ai miei occhi

Una testimone scampata all’esecuzione: decine di detenuti uccisi davanti ai miei occhi

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Gaza – Infopal. Il Centro Palestinese per la Difesa dei Detenuti ha confermato che le forze di occupazione israeliane, durante l’ultima aggressione contro la Striscia di Gaza, durata 23 giorni, hanno deliberatamente commesso crimini di guerra ai danni di decine di detenuti palestinesi. In un suo rapporto, il Centro ha sottolineato come le testimonianze … Continua a leggere

LA STRISCIA DI GAZA E GLI INGIUSTIFICABILI CRIMINI D’ISRAELE

LA STRISCIA DI GAZA E GLI INGIUSTIFICABILI CRIMINI D’ISRAELE

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Reportage da Gaza City,   Angela Lano   Ieri pomeriggio e in serata, Israele ha ripreso i bombardamenti contro la Striscia di Gaza, adducendo, raccontano qui a Gaza, una menzogna: i razzi Qassam che nessuno ha lanciato. La Marina da guerra ha bombardato la zona costiera di Gaza, mentre l’aviazione ha colpito l’ennesima stazione … Continua a leggere

Grande accoglienza popolare per Erdogan di ritorno da Davos

Grande accoglienza popolare per Erdogan di ritorno da Davos

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Istanbul. Ieri mattina, venerdì 30 gennaio, migliaia di turchi si sono radunati all’aeroporto Ataturk di Istanbul, impugnando bandiere turche e palestinesi, per accogliere il Primo Ministro Rajab Teyyp Erdogan, che giovedì sera si era ritirato dalla conferenza economica internazionale di Davos, dopo un acceso diverbio con il Presidente israeliano Shimon Peres. Erdogan aveva lasciato … Continua a leggere

Barak minaccia di attaccare di nuovo la Striscia di Gaza

Barak minaccia di attaccare di nuovo la Striscia di Gaza

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Tel Aviv. Ieri sera, venerdì, il Ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, in un’intervista al canale dieci della televisione israeliana, ha minacciato di effettuare un ulteriore, più violento attacco contro la Striscia di Gaza. Barak ha dichiarato che, all’occorrenza, Israele sarà pronta a infliggere nuovi colpi alle fazioni della resistenza palestinese. Nel caso in … Continua a leggere

DALLA STRISCIA, DOLORE E FIEREZZA

DALLA STRISCIA, DOLORE E FIEREZZA

Khan Younes, giovedì 29 gennaio Angela Lano Nonostante i proclami del governo egiziano, non è facile entrare nella Striscia di Gaza attraverso il valico di Rafah. Molte persone vengono respinte, altre devono aspettare giorni e mettere a frutto la non facile arte della pazienza contro i mille ostacoli posti dalla burocrazia, e non solo… Aspettando ore seduti davanti all’ufficio passaporti … Continua a leggere

Israele deve essere giudicata da una Corte penale internazionale. La petizione.

Israele deve essere giudicata da una Corte penale internazionale. La petizione.

Israele deve essere giudicata da una Corte penale internazione Vi preghiamo di firmare e diffondere la petizione Israël doit être jugé par la Cour pénale internationale – Pétition universelle Israel debe ser juzgado por la Corte Penal Internacional – Petición universal Israel must be judged at the International Criminal Court – Universal petition Israel muß vor dem Internationalen Strafgerichtshof verurteilt … Continua a leggere

L’estremista Netanyahu sale nei sondaggi.

L’estremista Netanyahu sale nei sondaggi.

  Gerusalemme – Infopal. Ventidue giorni di genocidio a Gaza hanno fatto salire l’indice di gradimento verso il partito di destra Likud e il suo leader, Benjamin Netanyahu. Il prossimo 10 febbraio si svolgeranno, infatti, le elezioni parlamentari in Israele, e dai sondaggi diffusi dal quotidiano Maariv, il Likud otterrebbe “28 seggi” alla Knesset, mentre il partito di centro-destra Kadima … Continua a leggere

TREGUA A GAZA, domenica fazioni palestinesi al Cairo.

TREGUA A GAZA, domenica fazioni palestinesi al Cairo.

  Gaza – Infopal. Domenica 25 gennaio, le fazioni palestinesi si recheranno nella capitale egiziana, su invito del governo del Cairo, per discutere i meccanismi del cessate-il-fuoco e raggiungere una tregua stabile. Le fazioni discuteranno anche del piano di dialogo interpalestinese che metta fine alle divisioni interne palestinesi. Ieri sera, fonti d’informazione hanno riferito che “il governo egiziano è interessato … Continua a leggere

MANIFESTAZIONE NONVIOLENTA A BIL’IN, l’esercito israeliano apre il fuoco: 4 feriti, decine di intossicati.

MANIFESTAZIONE NONVIOLENTA A BIL’IN, l’esercito israeliano apre il fuoco: 4 feriti, decine di intossicati.

  Ramallah – Infopal. Quattro cittadini palestinesi sono stati feriti e decine di altri sono rimasti asfissiati dai colpi e dai lacrimogeni delle forze di occupazione israeliane durante la manifestazione a favore dell’unità e della resistenza palestinese, svoltasi ieri nella cittadina di Nil’in, in Cisgiordania. La manifestazione è partita dal centro di Nil’in, una cittadina nei pressi di Ramallah, nota, … Continua a leggere

Categorie