Archivio del mese: Dicembre 2006

Haniyah: ‘Rifiutiamo qualsiasi piano Usa che intenda costruire uno stato palestinese entro confini temporanei’.

Haniyah: ‘Rifiutiamo qualsiasi piano Usa che intenda costruire uno stato palestinese entro confini temporanei’.

Durante la seduta del governo, svoltasi ieri, il primo ministro palestinese Ismail Haniyah ha rifiutato qualsiasi piano americano che intenda costruire uno stato palestinese all’interno di frontiere temporanee. Il premier ha confermato che le aggressioni israeliane stanno continuando, in contraddizione con quanto dichiarato durante l’incontro del primo ministro israeliano Ehud Olmert con il presidente Abbas. Haniyah ha affermato che le … Continua a leggere

Una delegazione di sindaci italiani conferma il proprio appoggio al popolo palestinese.

Una delegazione dei sindaci delle città italiane, in visita ieri nella West Bank, ha confermato l’appoggio al popolo palestinese. Durante una visita al comune di Gerico, guidata dall’ambasciatore palestinese in Italia, dott. Sabri Atiyah, la delegazione ha promesso di trasmettere la sofferenza del popolo palestinese al popolo italiano. La delegazione ha incontrato il sindaco di Gerico, l’avvocato Hasan Saleh, che ha … Continua a leggere

Brasile: arrestato trafficante di droga israeliano. Gestiva maxi giro di ecstasy.

Da lista_eurasia@yahoogroups.com   Brasile: arrestato trafficante droga israeliano gestiva maxi giro di ecstasy   Yoram Alal, da molti considerato il più grosso trafficante di ecstasy del mondo, è stato arrestato a Rio de Janeiro, nei pressi della spiaggia di Ipanema. A dare la notizia è stata la polizia federale brasiliana. Il 35enne israeliano era ricercato dalle forze dell’ordine di Israele, … Continua a leggere

Il consigliere di Haniyah smentisce la notizia riportata dal quotidiano israeliano Yedioth Ahronouth sul documento ‘Hamas-Ginevra’.

Il consigliere di Haniyah smentisce la notizia riportata dal quotidiano israeliano Yedioth Ahronouth sul documento ‘Hamas-Ginevra’.

Il dott. Ahmad Yousef, consigliere del primo ministro palestinese Ismail Haniyah, ha smentito la notizia riportata dal quotidiano di lingua ebraica Yedioth Ahronouth sul documento chiamato “Hamas – Ginevra”; "Questi non sono idee di Hamas né del governo palestinese, confermando che quanto riportato è stato totalmente ideato dagli europei.

Il quotidiano israeliano Yedioth Ahronouth: ‘Le promesse di Olmert ad Abbas sono false.

Il quotidiano israeliano Yedioth Ahronouth: ‘Le promesse di Olmert ad Abbas sono false.

Uno scrittore ha dichiarato oggi sul quotidiano israeliano ad ampia diffusione,Yedioth Ahronouth: "Olmert non libererà alcun prigioniero. La consegna dei dazi che spettano ai palestinesi è legata alla formazione di un organo di controllo. Quanto alle promesse di togliere i blocchi ed aprire i valichi: le abbiamo sentite tante volte nel passato, perciò è difficile crederci". E ha aggiunto che l’incontro Olmert-Abbas è … Continua a leggere

Tayseer At-Tamimi lancia l’allarme: ‘La Moschea di Al-Aqsa è a rischio di collasso’.

Sheikh Tayseer At-Tamimi, presidente delle Corti di Giustizia palestinesi, ha lanciato un nuovo allarme sulle conseguenze degli scavi sotto la spianata delle Moschee, a Gerusalemme. Le operazioni israeliane di scavo sotto la Moschea di Al-Aqsa stanno raggiungendo un punto pericoloso mettendo in pericolo le sue fondamenta. La moschea sarebbe a rischio di crollo.   Tamimi ha rivolto dunque un accorato appello alla ummah … Continua a leggere

Abbas ha incontrato Olmert. Israele sbloccherà 100 milioni di dollari in dazi trattenuti da mesi.

Abbas ha incontrato Olmert. Israele sbloccherà 100 milioni di dollari in dazi trattenuti da mesi.

Dal nostro corrispondente – Agenzia Stampa Al-Watan Saeb Erakat, storico negoziatore, ha descritto l’incontro di ieri sera tra il presidente dell’Anp Mahmoud Abbas e il premier israeliano Ehud Olmert positivo e approfondito. Ramallah.Saeb Eraikat, presidente della Commissione del dialogo nell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, hs affermato questa notte che l’incontro tra il presidente Mahmud Abbas e il primo ministro israeliano Ehud Olmert … Continua a leggere

‘A nessuno importa dei rifugiati di Gaza’.

Da http://www.tlaxcala.es/pp.asp?reference=1761&lg=it "A nessuno importa dei rifugiati di Gaza"   Noora Nadi, 17 Dicembre 2006 Tradotto da Gianluca Bifolchi La vedova Noora Nadi, 40 anni, una rifugiata palestinese che vive nel campo di Baqaa, a 20 Km a ovest di Amman, fa i salti mortali per mantenere i suoi tre ragazzi dopo la morte di suo marito due anni fa. Lei … Continua a leggere

Dietro il collasso di Gaza.

Da http://www.tlaxcala.es/pp.asp?reference=1764&lg=it Dietro il collasso di Gaza    Chris Toensing, 18 dicembre 2006 Tradotto da Gianluca Bifolchi Gli ultimi convulsi eventi in Palestina, e alle sue frontiere, costituiscono un deprimente quadro che riflette l’insieme del conflitto. Ismail Haniyeh, il primo ministro costretto da un blocco finanziario israeliano-arabo-occidentale a cercare denaro per il suo governo presso paesi come l’Iran e il … Continua a leggere