Archivio del mese: Giugno 2008

Il governo israeliano approva l’accordo per lo scambio di prigionieri tra Hezbollah e Israele.

Gerusalemme – Infopal. Ieri, il governo israeliano ha approvato l’accordo per lo scambio di prigionieri con il partito libanese Hezbollah, con una maggioranza di 22 ministri a favore e 3 contrari. Durante una conferenza stampa, un portavoce del governo di Tel Aviv ha letto un comunicato in cui Israele annuncia il rilascio di 5 prigioneri, incluso il più vecchio, Samir al-Kuntar, in … Continua a leggere

Udienza presso Tribunali spagnoli contro crimini di guerra israeliani.

    Madrid. Alle corti nazionali spagnole, è stata celebrata martedì 24 giugno un’udienza relativa all’azione legale, la prima per i fori spagnoli, contro Israele in tema della legge internazionale ed umanitaria. L’azione legale è stata intentata da sei persone sopravissute a un bombardamento israeliano del 2002, e dai parenti delle vittime dell’attacco. Il centro palestinese per i diritti umani … Continua a leggere

Fonti egiziane: il valico di Rafah riaprirà temporaneamente domani.

Fonti egiziane: il valico di Rafah riaprirà temporaneamente domani.

Gaza – Infopal. Le forze di sicurezza egiziane hanno reso noto che l’Egitto domani aprirà temporaneamente il valico di Rafah, per permettere ai palestinesi che vivono all’estero di lasciare la Striscia. E hanno aggiunto che il valico rimarrà aperto per due giorni, per consentire ai palestinesi residenti all’estero, a quelli con permessi di soggiorno stranieri, agli studenti e ai malati di uscire. … Continua a leggere

Approvata dai Consigli nazionali della Federazione della Stampa e dell’Ordine dei giornalisti la “Carta di Roma”.

Approvata dai Consigli nazionali della Federazione della Stampa e dell’Ordine dei giornalisti la “Carta di Roma”.

Approvata dai Consigli nazionali della Federazione della Stampa e dell’Ordine dei giornalisti la “Carta di Roma” http://www.odg.it/primo_piano/SHOW_NEWS.asp?id=1102 Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti ha approvato all’unanimità il “Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti” denominato “Carta di Roma”. Lo stesso documento era già stato approvato ad aprile dal Consiglio Nazionale della Federazione della Stampa. Entra così … Continua a leggere

Al-Khudari, Comitato popolare contro l’Assedio: ‘Il traffico ai valichi è scoraggiante’.

Al-Khudari, Comitato popolare contro l’Assedio: ‘Il traffico ai valichi è scoraggiante’.

 Gaza – Infopal. Il parlamentare Jamal Al-Khudari, presidente del Comitato popolare contro l’Assedio, ha affermato che "il traffico ai valichi di Gaza non è né positivo né incoraggiante".  Ieri, in un comunicato stampa, Khudari ha spiegato che gli abitanti della Striscia di Gaza, che vivono sotto stretto assedio da più di un anno, si sentivano ottimisti e si aspettavano un miglioramento a … Continua a leggere

Raid dell’esercito israeliano in diverse cittadine: 4 palestinesi sequestrati e 3 feriti.

Raid dell’esercito israeliano in diverse cittadine: 4 palestinesi sequestrati e 3 feriti.

 Cisgiordania – Infopal. Questa mattina all’alba, l’esercito israeliano ha invaso la città di Jenin e le cittadine di ‘Arabeh e Ta’nak. Due civili sono stati sequestrati e portati in località non identificate. Ta’nak è stata invasa dalle truppe israeliane all’alba: dopo aver assaltato diverse abitazioni, i militari hanno sequestrato Imad Zibod, 24 anni. Il fratello ha dichiarato che è stata … Continua a leggere

Rapporto statistico: il 57% delle famiglie palestinesi vive sotto il livello di povertà.

Rapporto statistico: il 57% delle famiglie palestinesi vive sotto il livello di povertà.

 Ramallah-Gaza – Infopal. Il 57% delle famiglie palestinesi vive sotto il livello di povertà: il 34% in Cisgiordania e il 70% nella Striscia di Gaza. I dati sono stati pubblicati in un rapporto dell’Ufficio centrale di statistica dell’Autorità nazionale palestinese, a Ramallah, durante una conferenza stampa. Le statistiche indicano anche che il reddito degli israeliani è 17 volte superiore a quello dei … Continua a leggere

Ex premier olandese: Tzahal come un’organizzazione terrorista.

Ex premier olandese: Tzahal come un’organizzazione terrorista.

   Tel Aviv. Il quotidiano Ha’aretz ha riportato ieri la notizia che l’ex primo ministro olandese, Andreas Agt, ha accusato l’esercito israeliano di lavorare come una "organizzazione terroristica". L’ex premier ha poi affermato di aver assistito a scene di brutalità israeliana contro i palestinesi, durante un suo viaggio in Terrasanta, nel 1999. Ha’aretz riferisce anche che, nel dicembre 2007, Agt ha aperto un … Continua a leggere

La Pax israeliana: 18 palestinesi feriti e 3 uccisi in una settimana.

La Pax israeliana: 18 palestinesi feriti e 3 uccisi in una settimana.

Cisgiordania/Gaza – Infopal. La Pax israeliana si impone sulla Palestina: nella settimana dal 19 al 25 giugno, l’esercito israeliano ha ucciso 3 palestinesi e ne ha feriti 18, tra cui 5 bambini e 2 anziani. I dati sono stati diramati dal PCHR – "Palestinian Centre for Human Rights". In due casi, si è trattato di "omicidi mirati", una pratica piuttosto utilizzata dalle forze israeliane. Si legga: … Continua a leggere

Israele e la costruzione di notizie e informative false.

Israele e la costruzione di notizie e informative false.

Israele e la costruzione di notizie e informative false.  "(…) Un ex funzionario della Cia riferisce di essere ‘rimasto inorridito dallo scarso livello delle informazioni politiche sul mondo arabo (in possesso degli israeliani). Sul piano militare le loro informazioni erano di prima qualità. Ma (gli israeliani) non conoscevano il loro nemico. Mi accorsi che le informazioni sulla politica erano pessime, … Continua a leggere