Archivio del mese: Novembre 2012

Marcia armata ad al-‘Issawya per chiedere la liberazione del detenuto Samer al-‘Issawi

Al-Quds (Gerusalemme)-InfoPal. Fonti giornalistiche e testimoni oculari a Gerusalemme hanno riferito che nella serata di mercoledì 28 novembre, decine di giovani del villaggio  ‘Issawiya, a Gerusalemme occupata, hanno organizzato una marcia armata per protestare contro il protrarsi dell’arresto di Samer al-Issawi. I giovani hanno girato nelle vie del villaggio scandendo slogan che inneggiano al detenuto, nel suo 150° giorno di … Continua a leggere

Sale a 177 il bilancio delle vittime palestinesi dell’Operazione Colonna di Nuvola

Sale a 177 il bilancio delle vittime palestinesi dell’Operazione Colonna di Nuvola

Gaza-InfoPal. Nella mattinata di giovedì 29 novembre, un giovane palestinese è deceduto a causa della ferite riportate durante l’ultima aggressione israeliana sulla Striscia di Gaza. Fonti mediche palestinesi hanno riferito che Hussam al-Hums, di Rafah, sulla ventina, che era stato ricoverato in un ospedale egiziano, è deceduto a causa delle ferite riportate durante l’Operazione Colonna di Nuvola. In un comunicato, … Continua a leggere

Israele viola di nuovo la tregua. Incursione dell’esercito ad est di Khan Younis

Gaza-InfoPal. Nella mattinata di giovedì 29 novembre, le forze di occupazione israeliane sono penetrate nei territori palestinesi di Khan Younis, ad est della Striscia di Gaza. Un testimone da campo ha riferito che nella mattinata di giovedì, alcuni carri armati e bulldozer israeliani sono partiti dalla postazioni militare di Kissufim, a est di Khan Yunis, penetrando nel villaggio di al-Qarara, … Continua a leggere

Ashrawi: l’OLP ha presentato una richiesta alle Nazioni Unite

Betlemme – Ma’an. L’OLP ha presentato un progetto di risoluzione finale all’assemblea generale delle Nazioni Unite. E’ quanto ha dichiarato martedì Hanan Ashrawi, membro del Comitato Esecutivo dell’OLP. Ashrawi ha dichiarato a Ma’an che la risoluzione definitiva è stata presentata lunedi pomeriggio alle Nazioni Unite, a New York, chiedendo un avanzamento dello status della Palestina all’ONU come “membro osservatore”. La … Continua a leggere

Otto palestinesi feriti dal fuoco delle forze d’occupazione israeliane nella Striscia di Gaza centrale

Gaza – Ma’an e InfoPal. Nella serata di mercoledì 28 novembre, otto civili palestinesi sono stati feriti dal fuoco delle forze d’occupazione israeliane nella Striscia di Gaza centrale. Rasid Meidani, un osservatore, ha dichiarato che le Foi dislocate ad est dei campi profughi di al-Bureij e di al-Maghazi, nella Striscia di Gaza centrale, hanno aperto il fuoco con le loro … Continua a leggere

Morsi: il decreto sull’assegnazione di poteri straordinari scadrà con la nuova costituzione

Press Tv – Il presidente egiziano Mohammed Morsi afferma che cederà i poteri speciali quando sarà applicativa una nuova costituzione, nel mentre proseguono nel paese gli scontri tra polizia e manifestanti. Le sue dichiarazioni sono state raccolte durante un intervista con il Times Magazine nella giornata di mercoledì. Morsi ha fotto appello al popolo egiziano ed alla comunità internazionale affinché … Continua a leggere

Un inasprimento della censura di internet rende di fatto impossibile la libera espressione negli Emirati Arabi

Un inasprimento della censura di internet rende di fatto impossibile la libera espressione negli Emirati Arabi

Dubai- Ma’an. Con un decreto emanato all’inizio di novembre allo scopo di inasprire la censura sulla fruizione di internet, “gli Emirati Arabi Uniti hanno di fatto precluso qualsiasi possibilità di libera espressione bloccando l’unico forum ancora attivo in rete”, ha riportato mercoledì il Centro Osservazione per i Diritti Umani. Gli Emirati Arabi, alleati degli Stati Uniti, rappresentano un polo turistico … Continua a leggere

Un morto e 100 feriti negli scontri al Cairo

Un  morto e 100 feriti negli scontri al Cairo Oltre 100 mila egiziani hanno partecipato ad una manifestazione contro un decreto del presidente Mohamed Morsi, a piazza Tahrir, al Cairo, il 27 novembre 2012. PressTv. Un manifestante egiziano è morto e circa un centinaio di persone sono rimaste ferite, mentre i manifestanti continuano a tenere dimostrazioni contro la recente dichiarazione costituzionale del presidente egiziano Mohamed Morsi. Almeno un manifestante è stato ucciso a seguito dell’inalazione di gas lacrimogeno, e circa un centinaio di persone sono rimaste ferite dopo gli scontri scoppiati tra le forze di sicurezza egiziane e … Continua a leggere

Dal 2000, 23 giornalisti palestinesi uccisi da Israele

Ramallah-InfoPal. Il ministro dell’informazione palestinese ha reso noto di aver inviato dei messaggi all’Unione dei giornalisti arabi, quella dei giornalisti internazionali e a Toni Blair, l’inviato del Quartetto internazionale per il Medio Oriente, nei quali li ha sollecitati a impegnarsi attivamente con le organizzazioni globali competenti al fine di proteggere i media e i giornalisti palestinesi. Il ministero ha inoltre … Continua a leggere

Dopo 12 anni di separazione forzata, gli agricoltori palestinesi ritornano a coltivare i propri terreni

Dopo 12 anni di separazione forzata, gli agricoltori palestinesi ritornano a coltivare i propri terreni

Gaza-InfoPal. Nonostante la sua età, il sessantenne Ibrahim al-‘Arja correva insieme ai giovani palestinesi per abbracciare la sua terra, dopo una separazione forzata durata 12 anni, a causa del divieto israeliano impostogli, come ad altri contadini, di accedere ai terreni situati sul confine orientale tra la Striscia di Gaza e Israele. Con una voce stanca e tirando il fiato, l’anziano … Continua a leggere